Congo, la ricostruzione dell'intelligence: così è morto Luca

Congo, la ricostruzione dell'intelligence: così è morto Luca
Virgilio Notizie INTERNO

Chi era Luca Attanasio. VirgilioNotizie | 22-02-2021 18:59

Stando a un comunicato del ministero dell’Interno di Kinshasa, tre persone sarebbero state sequestrate nell’attacco al convoglio su cui viaggiava l’ambasciatore italiano.

Congo, la ricostruzione dell'intelligence: così è morto Luca Secondo una ricostruzione dell'intelligence, Luca Attanasio sarebbe morto dopo un tentativo di rapimento da parte di sei individui. (Virgilio Notizie)

Ne parlano anche altre fonti

Facciamo un po’ di ordine mettendo in fila i fatti noti, seguendo la ricostruzione fatta dal quotidiano la Repubblica. Iacovacci viene portato con gli assalitori e ucciso dopo un chilometro e mezzo (TIMgate)

L'agonia di Attanasio è durata circa un'ora: «È morto per le ferite, un'ora più tardi, all'ospedale della Monusco di Goma», precisa il comunicato della presidenza congolese. (Leggo.it)

Secondo un comunicato della presidenza congolese, sono stati i rapitori a uccidere i due italiani. Il capo di Stato congolese ha deciso di inviare in Italia un “suo emissario per portare una lettera personale” a Draghi. (Sky Tg24 )

I ribelli negano di aver ucciso Attanasio

Ai Mayi Mayi il centro affida la responsabilità di 82 attacchi (che hanno provocato 81 morti) mentre l’Adf (Allied Democratic Forces) ha condotto 10 attacchi che hanno provocato 12 morti. “Chiediamo alla comunità internazionale di aiutarci a rientrare con dignità nel nostro Paese natale, a influenzare il regime di Kigali. (Rivista Africa)

A 500 metri, i rapitori hanno sparato da distanza ravvicinata sulla guardia del corpo, deceduta sul posto, e sull’ambasciatore, ferendolo all’addome». L’ambasciatore è «morto per le ferite, un’ora più tardi, all’ospedale della Monusco di Goma», precisa il comunicato della presidenza congolese (Open)

«Le responsabilità di questo ignobile assassinio sono da ricercarsi nei ranghi di questi due eserciti e loro sponsor che hanno stretto un’alleanza contro-natura per perpetuare il saccheggio dell’est della Rdc», si sostiene nella dichiarazione. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr