Silvano Nestola: l'ex carabiniere ucciso da un uomo incappucciato a Copertino

Silvano Nestola: l'ex carabiniere ucciso da un uomo incappucciato a Copertino
LA NOTIZIA INTERNO

Silvano Nestola: l’ex carabiniere ucciso da un uomo incappucciato a Copertino. L’uomo è stato ucciso in contrada Tarantino in circostanze al momento sconosciute.

Chi ha ucciso l’ex carabiniere ne conosceva i movimenti e lo ha atteso in strada con l’intento di ucciderlo

L’assassino aveva il volto incappucciato per non farsi riconoscere quando ha affrontato il carabiniere sullo sterrato davanti all’abitazione del militare ferito a morte con diversi colpi di pistola. (LA NOTIZIA)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sconvolta la comunità copertinese per il drammatico epilogo di quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla serata in famiglia Anche i quattro individui ascoltati a San Donaci nelle ultime ore sono stati rispediti a casa. (LeccePrima)

A Copertino è arrivato anche il comandante provinciale, colonnello Paolo Dembech, oltre che il magistrato di turno Ad effettuare i rilievi i carabinieri del Reparto operativo, giunti insieme con i colleghi della tenenza locale. (Il Messaggero)

Nestola è stato ucciso dinanzi alla casa della sorella, e sotto gli occhi del figlio undicenne, dove era andato a cenare. Lecce - Le immagini di alcuni sistemi di video sorveglianza privati presenti nella zona di Copertino dove è stato ucciso lunedì sera il carabiniere in pensione Silvano Nestola, sono all’esame degli investigatori che ipotizzano che il killer abbia fatto alcuni sopralluoghi nell’area prima di agire. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Ex maresciallo dei carabinieri ucciso in Salento davanti casa da un killer incappucciato

(Lecce) – Un maresciallo dei carabinieri in pensione è stato ucciso, nella tarda serata di oggi, a Copertino, nei pressi di contrada Tarantino, sulla strada che conduce verso San Pietro in Lama. L’assassino aveva il volto incappucciato per non farsi riconoscere quando ha affrontato il carabiniere sullo sterrato davanti all’abitazione del militare ferito a morte con diversi colpi di pistola. (Corriere Salentino)

Il militare, 46 anni, è stato freddato davanti al figlio di dieci anni in contrada Tarantino, davanti alla casa di campagna della sorella, con cui aveva appena cenato. Silvano Nestola, ex carabiniere da poco a riposo, è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco a Copertino, in Salento. (Il Sussidiario.net)

Quarantasei anni, il carabiniere aveva prestato servizio nel Nucleo informativo del. Comando provinciale dei carabinieri di Lecce prima di essere riformato a settembre del 2020. Sul posto sono rapidamente confluiti i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi del reparto operativo di Lecce e ai militari del Ros. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr