Atalanta, per Gollini si avvicina la cessione al Tottenham

Atalanta, per Gollini si avvicina la cessione al Tottenham
Approfondimenti:
Calcio In Pillole SPORT

Secondo quanto twittato da Di Marzio, l'affare è in dirittura d'arrivo.

Sembra infatti che manchi soltanto l’ufficialità per il passaggio di Gollini agli Spurs.

Trattativa condotta in gran segreto dal nuovo ds del Tottenham, Fabio Paratici.

Gollini ha già fatto parte della rosa di due club inglesi, l’Aston Villa e il Manchester United e andrebbe a prendere il posto del partente Hugo Lloris, attuale capitano degli Spurs che saranno guidati dal nuovo allenatore, il portoghese Nuno Espirito Santo

Secondo quanto comunicato da Gianluca Di Marzio sul suo profilo Twitter, sembra vicina la cessione del portiere dell’Atalanta Pierluigi Gollini al Tottenham. (Calcio In Pillole)

Ne parlano anche altre testate

Commenta per primo Pierluigi Gollini è sempre più lontano dall'Atalanta. I nerazzurri hanno avviato i contatti con il Tottenham, che come racconta Tuttosport sta lavorando su un prestito con obbligo di riscatto a 15/20 milioni di euro (Calciomercato.com)

a fase di stallo del mercato dell'Atalanta, dopo l'arrivo del nuovo portiere titolare Juan Musso, si sbloccherà con la cessione di Pierluigi Gollini. Si discute delle modalità di riscatto che molto probabilmente verteranno su un obbligo al verificarsi di determinate condizioni, vicine ad un valutazione tra i 15 e i 20 milioni di euro (Tuttosport)

L’affare dovrebbe andare in porto nella forma di un prestito annuale rinnovabile per un’altra stagione a due milioni di euro; diritto di riscatto, che diventerà obbligo dopo un certo numero di presenze, fissato a 15 milioni di euro. (TUTTO mercato WEB)

Atalanta ai dettagli con il Tottenham: Gollini vicino all'addio

Il portiere classe 1995 dell’Atalanta, chiuso in nerazzurro dall’arrivo di Juan Musso, è infatti molto vicino a trasferirsi al Tottenham fortemente voluto da Fabio Paratici, nuovo dirigente del club londinese. (Sky Sport)

L'Atalanta ha mollato la presa, ma deve guardarsi dal Tottenham che avrebbe messo nel mirino Romero, e l'arrivo del centrale orobico potrebbe ridimensionare la pista Tomi-Spurs. Tomiyasu al centro del mercato, ma il Tottenham va pure su Romero. (Tuttobolognaweb)

E uno di essi è certamente Pierluigi Gollini, uno dei simboli della Dea che stagione dopo stagione ha incantato tanto in Italia quanto in Europa. Il portiere emiliano arriverebbe a Londra inizialmente come secondo dell’espertissimo Hugo Lloris, per poi prendergli progressivamente il posto in ottica di un progressivo ridimensionamento del peso in squadra del non più giovane francese. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr