Incidente Verstappen, Allison: "Hamilton ha rispettato le linee guida FIA"

Incidente Verstappen, Allison: Hamilton ha rispettato le linee guida FIA
Altri dettagli:
Autosprint.it SPORT

La decisione di penalizzare Hamilton è arrivata perché ritenuto "prevalentemente responsabile" del contatto, a seguito di una traiettoria che ha mancato il punto di corda alla curva Copse.

Richiede che, se sei all'interno della curva, in fase di sorpasso, tu debba essere sostanzialmente appaiato, non avanti, mentre approcci la curva

James Allison, in punta di linee guida sul "sorpasso perfetto" o sul comportamento da tenere in fase di manovra, analizza l'episodio cruciale del GP di Gran Bretagna e contesta la posizione dei commissari di gara. (Autosprint.it)

La notizia riportata su altri media

Passano i giorni, ma non svanisce l’attenzione mediatica sull’incidente di Silverstone, che ha coinvolto i due contendenti al titolo iridato, Lewis Hamilton e Max Verstappen. Nessun risentimento invece verso Jos Verstappen, padre di Max, per delle dichiarazioni – poi smentite – sul fatto che Wolff ora non debba più telefonargli (FormulaPassion.it)

Russell infatti, è diventato estremamente competitivo nelle qualifiche, avvicinandosi sempre più spesso alle Q3, una possibilità lontana per lui fino allo scorso anno. Il sedile più chiacchierato del momento ha finalmente trovato un proprietario, ma Toto Wolff non ha ancora intenzione di svelare a chi andrà: Bottas o Russell? (F1inGenerale)

La Formula 1 (FIA, F1, i commissari) sanno benissimo che i sorpassi, o i tentativi-di, sono esattamente il sale che scarseggia nei Gran Premi di oggi Per arrivare alla decisione, i commissari di Silverstone, con Emanuele Pirro nel ruolo di pilota esperto, hanno vivisezionato tutte le immagini video disponibili. (FormulaPassion.it)

Max Verstappen-Lewis Hamilton, non è finita: "Possibile appello"

E dolorante, ma ha trovato la forza di scrivere parole di fuoco contro Lewis Hamilton: «Sono molto deluso di essere stato buttato fuori in quella maniera. Certo che mi preoccupa Max in ospedale, ma nessuno di noi vuole fare male a un altro» (Corriere della Sera)

Lewis Hamilton, vincitore ieri a Silverstone dopo aver ricevuto una penalità di dieci secondi in seguito alla sua collisione con Max Verstappen (Red Bull), è stato vittima di insulti ieri su Instagram. (Rai Sport)

Avrebbero dovuto dare a Lewis una penalità di trenta e non di dieci secondi", le parole al Daily Mail Secondo l'ex pilota Martin Brundle, la Red Bull potrebbe fare ricorso perché ha in mano dati telemetrici che rimetterebbero in discussione la posizione del campione del mondo (in gara penalizzato di 10 secondi). (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr