Inter, il Covid-19 stravolge i piani dei nerazzurri

Inter, il Covid-19 stravolge i piani dei nerazzurri
L'Arena del Calcio SPORT

I nerazzurri avrebbero dovuto giocare domenica sera proprio contro i Gunners in Florida.

Prime grane per l’Inter: salta la tournée in Usa all’ultimo minuto e annullato il volo charter programmato in mattinata. La rinuncia era nell’aria dopo il dietrofront dell’Arsenal.

Il comunicato del club nerazzurro:. “FC Internazionale Milano comunica che non si recherà negli USA per la Florida Cup in considerazione dei rischi che, allo stato attuale, comportano gli spostamenti internazionali in conseguenza dell’evoluzione del propagarsi della pandemia, rischi che hanno già causato il ritiro dalla partecipazione da parte di Arsenal FC”. (L'Arena del Calcio)

Ne parlano anche altre testate

Foto in Copertina da Twitter – Articolo a cura di Davide Teta – SportPress24.com Stravolto dunque il precampionato dell’Inter che resterà a lavorare ad Appiano Gentile. (Sportpress24.com)

L'Inter non partirà per la tournée negli Usa, il comunicato. FC Internazionale Milano comunica che non si recherà negli USA per la Florida Cup in considerazione dei rischi che, allo stato attuale, comportano gli spostamenti internazionali in conseguenza dell’evoluzione del propagarsi della pandemia, rischi che hanno già causato il ritiro dalla partecipazione da parte di Arsenal FC (Napoli Magazine)

FC Internazionale Milano comunica che non si recherà negli USA per la Florida Cup in considerazione dei rischi che, – recita il comunicato ufficiale dei nerazzurri – allo stato attuale, comportano gli spostamenti internazionali in conseguenza dell’evoluzione del propagarsi della pandemia, rischi che hanno già causato il ritiro dalla partecipazione da parte di Arsenal FC” La società nerazzurra ha preso questa decisione per tutelare la salute dei giocatori e di tutti gli addetti ai lavori. (Gol del Napoli)

LA DECISIONE - Inter, niente Florida Cup per tutelare la salute del gruppo squadra

Inter, annullato il viaggio negli Usa per il Covid. Niente “Florida Cup”, competizione riservata a tre squadre europee ed una sudamericana, in cui l’Inter avrebbe dovuto rappresentare l’Italia. (Metro)

La squadra aveva in programma proprio contro l’Arsenal la partita domenica prossima e sarebbe dovuta restare negli USA dal 22 al 29 luglio L’assenza dell’Arsenal dal torneo per la positività di alcuni membri del gruppo squadra ha spinto, dopo le valutazioni del caso i nerazzurri ad annullare il volo che era previsto per domani con destinazione Florida (Calciomagazine)

La decisione è stata presa dalla società nerazzurra per tutelare la salute di tutto il gruppo squadra dopo che anche i Gunners, per via del Covid, avevano annunciato la rinuncia alla trasferta. La rosa dell'Inter resterà a lavorare ad Appiano Gentile stravolgendo però tutto il precampionato (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr