Satriano-Brest, decisione presa. Cagliari ora ha altre priorità

Più informazioni:
Inter-News SPORT

Ad ogni modo il Brest, squadra in cui gioca già un altro giocatore in prestito dall’Inter, vale a dire Agoume, era già apprezzato da Satriano

DECISIONE – Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà tramite il proprio sito, Martin Satriano ha scelto di andare al Brest.

Il club rossoblù ha però altre priorità.

Martin Satriano, attaccante classe 2001 dell’Inter, ha deciso sul suo futuro: l’argentino ha scelto il Brest, altre le priorità del Cagliari. (Inter-News)

Su altre testate

Ogni discorso, ad ogni modo, è rinviato all'estate, soprattutto per Frattesi on solo sul campo per la finale di Supercoppa Italiana e non solo per Gianluca Scamacca. (ilBianconero)

Del Sassuolo piacciono sempre tanto pure Raspadori e Scamacca, ma l’arrivo di un attaccante sarà legato alla partenza o meno di Sanchez Il classe ’99 romano è esploso in questa stagione con la maglia del Sassuolo. (InterLive.it)

L’attaccante uruguaiano però è destinato a diventare un nuovo calciatore del Brest lasciando i nerazzurri in prestito. I problemi fisici hanno accompagnato Sanchez e Correa in questa prima parte di stagione ma senza Satriano ora questi 4 dovranno fare tutta la seconda parte fino alla fine (Inter-News)

Calciomercato Inter, che sgarbo al Milan: scippato l’erede di Kessié

Agoumé ha giocato nella sconfitta per 2-0 del PSG contro il Brest stasera in Ligue 1. Agoumé, ancora una volta titolare, ha lasciato il campo al 59′ a Hiang’a Mbock. (Inter-News)

A poco più di un decennio dall’acquisto di Al-Kelaifi il Psg domina il calcio francese, a riportarlo è Calcio e Finanza. I parigini nell’intervallo di tempo considerato hanno registrato 4,5 miliardi di entrate, segue il Lione in seconda posizione equivalente a un terzo rispetto a quello dei capitolini. (Calcio In Pillole)

E se non arriverà per questa sessione (e questa stagione), può arrivare di certo per la prossima. Nel mirino non c’è solo l’ottavo di Champions League contro il Liverpool, ma anche e soprattutto il girone di ritorno in campionato. (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr