Inter-Juventus, Sanchez fa esplodere San Siro: la Supercoppa è nerazzurra

La Lazio Siamo Noi SPORT

Piaceva in estate, non è cambiato il gradimento di Sarri.

Ne ha parlato ai microfoni di Dazn Maurizio

Nuno Tavares resta uno dei giocatori attenzionati dal. Mercato in entrata della Lazio bloccato dall'indice di liquidità.

Ha scelto i.

José Romero, padre di Diego, ex calciatore del Quilmes e nonno di Luka Romero, parla con animo del nipote.

(La Lazio Siamo Noi)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L'episodio decisivo al 120', dopo una partita che non si era sbloccata dall'1-1 fissato dal colpo di testa di McKennie e dal rigore di Martinez . L'avvio dell'Inter è veemente, con accelerazioni che mettono in difficoltà la Juventus: le incursioni di Dzeko, De Vrij e Martinez sono però poco precise. (Tuttosport)

E' finita ai tempi supplementari la finale di Supercoppa, che si è giocata a San Siro tra Inter e Juventus, con la vittoria dell'Inter per 2-1 grazie ad un gol di Sanchez all'ultimo secondo. Juventus (4-3-3): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Locatelli (91′ Bentancur), Rabiot; Bernardeschi (79′ Arthur), Morata (87′ Kean), Kulusevski (74′ Dybala) (CalcioNapoli24)

In gol dopo appena 12' con Muriel, Freuler e compagni hanno trovato la rete della sicurezza solamente all'88' grazie a Maehle, che ha sancito così la vittoria della Dea Ancora prima della pausa i nerazzurri di Inzaghi hanno però rimesso le cose a posto grazie al rigore trasformato da Lautaro Martinez. (RSI.ch Informazione)

Doveri fa subito fa cenno di aver visto tutto e lascia correre nonostante le proteste del centrocampista sardo e poi dei calciatori nerazzurri. Il Var analizza il contatto e conferma la decisione del direttore di gara senza richiamarlo all'on field review: non è rigore. (Sport Mediaset)

Subito Inter pericolosa: cross di Perisic, testa di Dzeko che manda alto di poco. Al 68’ ci prova Lautaro su cross di Perisic: colpo di testa debole, blocca Perin. (Calcio In Pillole)

Inter-Juventus, Supercoppa Italiana: volano scintille in campo, la tensione è palpabile. Partita vibrante al San Siro: i primi 45 minuti di gioco si sono chiusi sul risultato di 1-1, con Lautaro Martinez che ha risposto all’iniziale vantaggio di Mckennie, ma non sono mancati i momenti di tensione. (JuveLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr