Vento, pioggia e grandine: notte di lavoro per i pompieri

Vento, pioggia e grandine: notte di lavoro per i pompieri
Nordest24.it INTERNO

Nella zona di Cavarzano è stata interrotta anche la fornitura di energia elettrica per la caduta di alcuni rami sulla linea elettrica di bassa tensione.

Sono oltre 40 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco nella notte tra martedì e mercoledì, per il forte temporale di grandine pioggia e vento, che ha interessato prevalentemente il comune di Belluno nella zona di Cavarzano e i comuni di Ponte nelle Alpi e Alpago. (Nordest24.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Non acconsentire o ritirare il consenso può influire negativamente su alcune caratteristiche e funzioni. È possibile modificare le impostazioni in qualsiasi momento, compreso il ritiro del consenso, utilizzando i pulsanti della Cookie Policy o cliccando sul pulsante di gestione del consenso nella parte inferiore dello schermo (Radio Più)

Gli interventi hanno riguardato la rimozione di alberi, rami dalle sedi stradali, e due scoperchiamenti delle coperture di abitazioni. Nella zona di Cavarzano è stata interrotta anche la fornitura di energia elettrica per la caduta di alcuni rami sulla linea elettrica di bassa tensione. (Alto Adige)

E ancora: il 10% dei posti è rivolto ai volontari dei vigile del fuoco iscritti negli appositi elenchi da almeno 7 anni. Ebbene, detto questo, possiamo concentrarci sul concorso per diventare vigile del fuoco. (InformazioneOggi.it)

Grandinata nel bellunese: 40 interventi dei Vigili del fuoco. Interrotta fornitura energia elettrica in un…

C.A. Riccardo Galletta, Comandante Interregionale “Culqualber”, nella mattinata del 22 giugno 2022, ha visitato il Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa. (Quotidiano di Ragusa)

Siamo in estate ma sembra Natale con la neve. Le foto della tremenda grandinata nel bellunese hanno lasciato tutti senza parole. (METEO.IT)

Mentre buona parte dell’Italia fa i conti con la siccità, il bellunese si è ritrovato sommerso dalla grandine. Con sette automezzi, sono intervenuti 23 operatori dei vigili del fuoco tra personale permanente e volontario della sede di Belluno, Longarone e Alpago (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr