Il mercato premia Alfa Romeo Stelvio » LO_SPECIALE

Il mercato premia Alfa Romeo Stelvio » LO_SPECIALE
Lo Speciale SCIENZA E TECNOLOGIA

Sono queste le peculiarita' del piu' autentico "spirito Alfa", nelle vesti della sport utility che ha rivoluzionato il segmento conquistandone la leadership.

Alfa Romeo soddisfa al meglio le esigenze di questo comparto strategico, con una gamma sempre coerente con lo spirito del brand e con versioni specifiche pensate per il cliente aziendale

Il mercato, dunque, continua a premiare il primo SUV nella storia ultracentenaria del marchio, che esprime piena emozione di guida, massime performance e stile sportivo. (Lo Speciale)

Ne parlano anche altre testate

L’ Alfa Romeo Stelvio MY22 si lascerà scoprire entro fine anno per essere ordinabile dal 2022. L’ Alfa Romeo Stelvio è però costruito sulla piattaforma Giorgio, progetto nato in primis con la Ferrari 458 Italia. (F1inGenerale)

Leggi ora: Alfa Romeo Stelvio Veloce, la prova di QN Motori. Stelvio è stato infatti eletto “Miglior auto per dirigenti” durante l’ultima edizione di Mission Fleet Award. Leggi ora: Alfa Romeo Stelvio 6C Villa d’Este, la serie speciale del Suv sportivo. (QN Motori)

Tempo di lettura: 2 minuti. In comune Stelvio e Grecale hanno la piattaforma Giorgio, ora Stellantis Large, ecco perchè i tecnici di Stellantis hanno scelto il SUV del Biscione per prototipare una prima configurazione di quello che sarà la nuova piattaforma modificata per ospitare la trazione elettrica. (Autoappassionati.it)

Alfa Romeo GTS, effetto nostalgia. - L'Automobile

Nel corso della giornata di oggi, 13 settembre, la produzione dei modelli Alfa Romeo nello stabilimento di Cassino è stata fermata. Ulteriori tagli in arrivo per la produzione Alfa Romeo? (AlfaVirtualClub)

Rossa, Lucida, Coupé: Sprint. Sogno di una vita Vincenzo torna dalla Germania dove ha trovato la stabilità economica e può comprare la sua Alfa Romeo: un’Alfasud Sprint. (Automobilismo.it)

I richiami al passato. Il frontale è la parte che rende esplicita l'ispirazione alla Giulia Gt, grazie al tipico scudetto Alfa Romeo, e ai due fari circolari (qui a led), ai cui estremi sono posizionate delle feritoie, ripetute anche nella parte posteriore, che riproducono la forma delle frecce presenti sulla Giulia Gt originale. (l'Automobile - ACI)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr