La Germania verso il nuovo governo di coalizione, ultime trattative in corso

La Germania verso il nuovo governo di coalizione, ultime trattative in corso
Rai News ESTERI

Secondo Bröcker, alla Spd dovrebbero essere assegnati il Ministero federale della Difesa, il Ministero dello Sviluppo, il nuovo dipartimento Edilizia e edilizia abitativa e il Ministero della Salute.

Almeno quest'ultimo punto contraddirebbe le voci correnti secondo cui Michael Theurer della Fdp sarebbe messo a capo del dipartimento.

Anche secondo Broecker, infine, Lindner andrebbe alle Finanze e al suo partito, la Fdp, passerebbe il Ministero dell'Istruzione

I liberali terranno un vertice congiunto della presidenza di partito con il gruppo parlamentare. (Rai News)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nell’accordo è stato stabilito che i figli nati da genitori stranieri in Germania possono ottenere la cittadinanza tedesca a condizione che uno dei genitori risieda legalmente in Germania per cinque anni. (TRT)

A questo proposito sarà sbloccato un miliardo di euro per i bonus ai parasanitari in Germania, particolarmente provati dalla crisi pandemica. Secondo il liberale Christian Lindner, «Olaf Scholz sarà un cancelliere forte per la Germania» (La Stampa)

Tanto che ieri hanno rifiutato compatti il lockdown proposto da Angela Merkel, che li aveva convocati per imporlo subito nel pieno di un’emergenza Covid ormai fuori controllo. Mentre il vice di Scholz, il verde Robert Habeck (i nomi non sono ufficiali, li ha fatti trapelare la stampa) avrà una delega nuova che unisce Economia e Clima. (Quotidiano.net)

Germania: Welskop-Deffaa (Caritas), bene la "coalizione semaforo" sui temi sociali. Perplessità sul fine vita

Il crollo dei profitti del carbone ha reso il carbone antieconomico e significa che sovvenzionare il carbone tedesco sarebbe un intollerabile spreco di denaro pubblico. Il Panda tedesco sottolinea che «L’accordo di coalizione riconosce giustamente che “Preservare la biodiversità è un compito umano e un obbligo etico”. (WelfareNetwork)

La giovane ragusana, che oggi ha 18 anni, si è aggiudicata una borsa di studio del progetto "Orchestica Variation", organizzato dalla Fondazione dall'Accademia nazionale di danza di Roma, con il sostegno del ministero della Cultura (La Sicilia)

Eva Maria Welskop-Deffaa (foto Caritas Germania). Ma la presidente della Caritas ha anche espresso delle perplessità per le barriere etiche in materia di protezione della vita che non sono sufficientemente visibili: “;i auguriamo che all’inizio e alla fine della vita la tutela della vita umana e della dignità umana abbia la massima priorità anche nella nuova legislatura” (Servizio Informazione Religiosa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr