Pioli, il Milan e il concetto di competitività: ‘Gli ostacoli sono alti per chi non ha ambizioni

Pioli, il Milan e il concetto di competitività: ‘Gli ostacoli sono alti per chi non ha ambizioni
Per saperne di più:
Il Fatto Quotidiano SPORT

Ma gli ostacoli sono troppo alti solo per chi non ha ambizioni abbastanza forti.

Ad uno ad uno ho dovuto raccontargli che il medico, alle 9 del mattino, mi aveva detto che Davide non c’era più.

Stare al Milan mi rende felice e ho molto entusiasmo, che è la molla per migliorarsi.

Te la dico grossa, ma lo penso davvero: il Roberto che ha giocato con me, stagione 89/90, valeva Maradona

È stato da vincenti fare 51 punti col Bologna, è stato da vincenti arrivare ottavi con la Fiorentina (Il Fatto Quotidiano)

Su altri media

Secondo me possono giocare insieme, possono coesistere. C'era bisogno di un altro attaccante di peso: Ibrahimovic è fondamentale nello spogliatoio, ma non potrà giocare tutte le partite. (Milan News)

Sta studiando delle varianti, più mantenendo la solita idea di gioco che ha caratterizzato la squadra nell’ultimo anno mezzo. Stefano Pioli a Milanello lavora per consolidare e migliorare il gioco già espresso dalla squadra, ma anche su alcune novità. (MilanLive.it)

LEGGI ANCHE > > > CMNEWS | Milan, si lavora per Diogo Dalot: il punto. LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, che beffa dal Milan! | Intesa con il giocatore. (Calciomercatonews.com)

Pioli: "Con la morte di Astori ho capito che i calciatori sono anzitutto uomini"

Un concetto che secondo l'allenatore ha permesso alla Nazionale di vincere l'Europeo: "Non vinci con la tattica A uno a uno ho dovuto raccontargli che il medico, alle 9 del mattino, mi aveva detto che Davide non c'era più. (TUTTO mercato WEB)

Il Milan di Stefano Pioli potrebbe seguire con attenzione la situazione legata al futuro di Enis Bardhi, trequartista del Levante, club spagnolo: le ultime di calciomercato. Manca sempre meno all’inizio del campionato italiano di Serie A. (Calcio mercato web)

Vinci mettendo da parte l’io e anteponendo a tutto il noi" Quella tragedia mi ha fatto capire che i calciatori sono anzitutto uomini. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr