Poli Innovativi. Capurso (Ba) sceglie la scuola per l'infanzia di Sinòpia Studio. colore e contatto con la na

Poli Innovativi. Capurso (Ba) sceglie la scuola per l'infanzia di Sinòpia Studio. colore e contatto con la na
professioneArchitetto INTERNO

Infine, sala mensa e palestra si caratterizzeranno per l'utilizzo del magenta, simbolo dell'energia vitale e tonalità perfetta per le attività di condivisione, ludiche e sportive.

Massimiliano Mari. . Coordinamento attività di ricerca e orientamento alla progettazione. Arch.

Sara Spano. . Ingegneria. Ing. Domenico Scalera. . Pedagogista. Dott.ssa Teresa Dilena

All'interno, il progetto si struttura a partire dal ripensamento degli spazi dell'edificio scolastico tradizionale, sostituiti da ambienti, forme, funzioni e percorsi alternativi e flessibili. (professioneArchitetto)

Se ne è parlato anche su altri media

Incontriamoci a giugno per fare il punto” La preside Loreta Guacci ha incontrato le famiglie spiegando che “capisco il disagio, ma abbiamo fatto il massimo con le risorse disponibili per garantire la sicurezza. (La Stampa)

La scuola ha il compito di ricollegare apprendimenti informali (“sparsi” e a volte inconsapevoli) degli alunni, in questo periodo di pandemia, con quelli formali. Un gap si è certamente creato, per quanti sforzi si siano fatti con la didattica a distanza. (Tecnica della Scuola)

I mesi di giugno e settembre, in particolare, potranno consentire di consolidare in modo compensativo apprendimenti formali. Ma come valutare gli studenti che parteciperanno alle attività estive, in considerazione del difficile anno scolastico che volge al termine? (Orizzonte Scuola)

Preoccupati dal ritorno in presenza per così poco tempo

Il Progetto. Cliccando su “Nuovo progetto”, si apre un’area in cui è richiesto l’inserimento del titolo del Progetto. Scheda anagrafica scuola. (Orizzonte Scuola)

Gli studenti hanno bisogno di imparare a selezionare le informazioni, distringuerle, rielaborarle con spirito critico. Inoltre, sono certa che i ragazzi grandi non abbiano bisogno della scuola per ritrovarsi, sanno gestirsi in autonomia. (varesenews.it)

A ormai soli due mesi dalla fine della scuola, perchè ci si è ostinati a voler tornare in aula e non usufruire della Dad? Non capiamo perché non si possa lasciare la scelta ai genitori tra lezioni in presenza e didattica online, come è accaduto anche nella regione Puglia a novembre scorso. (Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr