Cartelle esattoriali, il Parlamento chiede lo stop alla maxi-riscossione - LivingCesenatico.it

Cartelle esattoriali, il Parlamento chiede lo stop alla maxi-riscossione - LivingCesenatico.it
Livingcesenatico ECONOMIA

Dopo la tregua imposta dall’emergenza pandemica, a settembre, come noto, è ripartita la riscossione dell’Agenzia delle Entrate con la notifica di circa 60 milioni di cartelle esattoriali che stanno per essere recapitate ai contribuenti italiani.

Ma, proprio sul rettilineo finale, ieri in Parlamento si è tornati a parlare di “blocco delle cartelle” grazie ad un ordine del giorno di Fratelli d’Italia in cui si chiedeva anche una rottamazione-quater e una nuova sospensione degli obblighi di accantonamento per i pignoramenti presso terzi

(Livingcesenatico)

La notizia riportata su altri giornali

“Grazie alla trattativa di queste ore portata avanti dalla Lega, il governo si impegna a prorogare ulteriormente i termini delle notifiche delle cartelle esattoriali riferite al periodo relativo all’emergenza della pandemia. (Tiscali.it)

– Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154 € 500.000.007,00 int. (Mediaset Play)

Stampa. In arrivo un nuovo rinvio per le cartelle esattoriali e forse ci sarà una una rottamazione quater. Le cartelle in scadenza per il 30 settembre dovrebbero pertanto essere rinviate al primo gennaio 2022. (Salernonotizie.it)

Cartelle esattoriali, partiranno 4 milioni di avvisi. Ma il governo studia una nuova proroga

E non è finita, perché l'entita del magazzino residuo si traduce in circa 225 milioni di singoli crediti da riscuotere contenuti in circa 137 milioni di cartelle Qualche mese fa si parlava di 35 milioni di cartelle esattoriali. (Liberoquotidiano.it)

Evidentemente, in questo periodo di pandemia, particolarmente difficile sotto tutti i punti di vista, parlare di redditometro “suona male” Intanto si attende la riforma del fisco, compresa quella della riscossione. (Livesicilia.it)

Cartelle, proroga delle scadenze Nel frattempo il 9 settembre la Camera ha approvato un ordine del giorno al decreto Green pass che impegna il governo a prorogare le scadenze delle cartelle esattoriali riferite al periodo di emergenza Covid. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr