Ferrari: bene Leclerc con le Pirelli rain da 18 a Jerez

Ferrari: bene Leclerc con le Pirelli rain da 18 a Jerez
Per saperne di più:
Motorsport.com Italia SPORT

Il monegasco ha completato 110 giri utilizzando sia gomme full wet che le intermedie senza riscontrare particolari problemi.

La Ferrari ha completato la prima delle tre giornate di test a Jerez de la Frontera con le gomme Pirelli da 18 pollici.

La squadra di Maranello è la prima ad aprire i trenta giorni di test che la FIA ha messo a calendario per evolvere le gomme ribassate che faranno il loro debutto sulle monoposto a effetto suolo che entreranno in gioco nel 2022

Domani sarà il turno di Carlos Sainz che proseguirà i collaudi con le gomme rain, mentre mercoledì i due piloti titolari si alterneranno sulla Rossa potendo saggiare le coperture slick. (Motorsport.com Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

Con i test limitati a soli tre giorni (sempre sulla pista di Sakhir dal 12 al 14 marzo) ciascuno conduttore avrà la possibilità di cimentarsi solo per una giornata e mezza Il piano di lavoro prevedeva che sul tracciato andaluso si sviluppassero le gomme slick nella prima giornata e le rain nelle successive due. (Motorsport.com Italia)

In occasione della presentazione della nuova Alfa Romeo C41, Fabiano Vandone ha approfondito e analizzato il nuovo muso, le nuove pance e la nuova aerodinamica. Inoltre l’esperto di tecnica ha puntato l’attenzione sulla nuova Power Unit Ferrari 2021 che equipaggerà la monoposto elvetica. (Circus Formula 1)

In Toro Rosso sono stato tre anni. Finché saremo felici l’uno dell’altro, voglio che questa sia la nuova tendenza nei miei contratti, non solo un anno come in Renault senza sapere cosa sarebbe successo (Virgilio Sport)

Ferrari: Leclerc e Sainz con le slick da 18 a Jerez

Il programma della Scuderia Ferrari prevede l’utilizzo di una sola monoposto, alternando ogni mezza giornata Leclerc e Sainz. Da oggi, 22 febbraio, iniziano tre giornate di test in Ferrari. (AlfaVirtualClub)

I test permetteranno ai piloti di riprendere confidenza con la pista dopo i mesi di stop, ma le scuderie non beneficeranno in alcun modo dei dati raccolti, che saranno mantenuti dalla Pirelli, che non rivelerà neanche le mescole impiegate durante i diversi run Il monegascho, che ha indossato il casco con il nuovo sponsor del Cavallino, Richard Mille, ha girato utilizzando mescole full wet e intermedie dopo che la pista è stata bagnata artificialmente. (Sportal)

E' tornato in pista Charles Leclerc a Jerez per iniziare la seconda giornata di test Pirelli con la Ferrari SF90 che monta le gomme da 18 pollici, mentre Carlos Sainz, dopo aver apprezzato le qualità della SF71H a Fiorano, potrà farsi un’idea anche della SF90 nel pomeriggio. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr