Vaccini, nelle Marche la terza dose a partire dall'ultima settimana di settembre

Vaccini, nelle Marche la terza dose a partire dall'ultima settimana di settembre
Piceno News 24 INTERNO

“Nelle Marche si prevede di iniziare nell’ultima settimana di settembre la terza dose vaccinale anti-Covid, ad esempio per il personale sanitario che è stato il primo ad essere vaccinato a partire da fine dicembre.

Non è un problema solo delle Marche, deve essere risolto a livello di Conferenza delle Regioni e poi coordinate dal commissario Figliuolo”

Ma prima della questione terzo richiamo, c’è quella dei vaccini in vacanza: le Marche sono “in grado ora di fare lo scambio automatico con il sistema Poste solo con la Lombardia”. (Piceno News 24)

Se ne è parlato anche su altri media

Per quanto riguarda la distribuzione dei vaccini Saltamartini aggiunge: "A giugno è confermato l’arrivo di tutti i vaccini previsti ed entro fine mese avremo non solo un milione di prenotazione ma anche di somministrazioni Emergenza Coronavirus, boom di adesioni dei maturandi alla campagna vaccinale, mentre potrebbe iniziare a fine settembre la somministrazione della cosiddetta ‘terza dose’ per i sanitari delle Marche. (il Resto del Carlino)

"Ci stiamo impegnando per superare due gap della sanità regionale: la mobilità passiva per gli interventi chirurgici sull'oncologia- conclude Saltamartini- perché non possiamo permettere che i nostri cittadini per interventi neoplastici ricorrano alla sanità di altre Regioni, e sulla traumatologia perché dobbiamo smettere di spendere 40 milioni di euro all'anno di mobilità passiva per interventi su menisco e crociati" (AnconaToday)

Bollettino Covid: i dati di oggi nelle Marche. Circa 400 già le telefonate al Cup (centro unico prenotazione) Marche per chiedere la somministrazione della seconda dose in vacanza o altrove. (il Resto del Carlino)

VACCINO, LA REGIONE PREMIA GLI ANZIANI RENITENTI COL MONODOSE JOHNSON & JOHNSON AGLI ULTIMI 25.258 ULTRA 70ENNI MARCHIGIANI

«La regione Marche a fine giugno raggiungerà l'immunizzazione (prima dose, ndr) di 1 milione di abitanti su 1,2 milioni- dice Saltamartini-. Le prime vaccinazioni sono state fatte a fine dicembre e i nove mesi scadono a fine settembre, salvo controindicazioni da parte delle Autorità sanitarie» (AnconaToday)

Ars e Asur sono così in grado di mettere in campo, come Postazioni mediche avanzate di primo livello, queste strutture che vanno a sostituire tende obsolete e usurate in quanto utilizzate nel corso di svariati contesti emergenziali, non ultimo il sisma Marche-Umbria del 2016. (Piceno Oggi)

I dati della Regione Marche sono al riguardo decisamente lusinghieri e attestano a 25.258 su una platea di 290.026 anziani, i reprobi all’iniezione total views, 211 views today. 🔊 Clicca e ascolta l'articolo. (Osimo Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr