Draghi oggi a Bologna: prima alla BBS poi al G20 delle religioni

Draghi oggi a Bologna: prima alla BBS poi al G20 delle religioni
La Repubblica INTERNO

Le conclusioni del dibattito, a cui parteciperanno anche i rappresentanti delle principali religioni del mondo, saranno stilate dal cardinal Zuppi.

La cerimonia, che porrà fine alla tre giorni, si terrà alle 16 nel salone del Podestà di palazzo Re Enzo.

Prodi presiederà il dibattito conclusivo assieme ad Alberto Melloni, storico delle religioni e segretario della Fondazione per le Scienze religiose. (La Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

Avanti rapidi, decisi e solidali nella prosecuzione della campagna vaccinale, perchè solo così si potrà superare la crisi sanitaria, economia e sociale legata alla pandemia. "Ma non basta, contina Draghi, perchè adesso è "necessario che le dosi raggiungano chi ne ha bisogno", altrimenti le conseguene potranno essere drammatiche. (AGI - Agenzia Italia)

È questo l'ascetismo a cui il patriarca Bartolomeo I ha esortato come cura per guarire il mondo e l'umanità ammalati di egoismo, brama di possesso, consumo sfrenato dell'altro. Veramente, il nostro impegno condiviso può guarire l'umanità e la sua casa, la sua "oikos", il nostro Pianeta», ha concluso il Patriarca, mentre l'auditorio s'è profuso in un applauso andato avanti per diversi minuti (Avvenire)

G20 religioni a Bologna, il programma della cerimonia conclusiva. La cerimonia di chiusura dell'evento si terrà oggi pomeriggio, 14 settembre, a palazzo Re Enzo. Parlano di pace ma finanziano la guerra". (BolognaToday)

Draghi a Bologna per il G20 religioni: "Vaccinazione spedita anche nei Paesi poveri"| VIDEO

MIGRANTI. "Per anni, l’Unione è stata incapace di costruire un approccio comune sul tema migratorio, e in particolare sulla distribuzione di chi arriva e chiede asilo. "Negli ultimi giorni, stiamo assistendo a immagini che ci riportano agli anni più bui nella storia del Paese. (Adnkronos)

Altri 2 miliardi saranno distribuiti entro il 2022. L'Unione Europea donerà almeno 100 milioni di dosi entro il 2021 attraverso COVAX. (LiberoQuotidiano.it)

Ad oggi però solo il 2% della popolazione dei paesi più poveri ha ricevuto almeno una dose di vaccino, a fronte del 42% della popolazione mondiale Pace, dialogo interreligioso, crisi in Afghanistan e pandemia tra gli argomenti toccati dal presidente del consiglio durante il suo lungo intervento. (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr