Calciomercato Napoli – Il commovente addio di Mertens

Calciomercato Napoli – Il commovente addio di Mertens
Pianeta Milan SPORT

Dries Mertens e il Napoli si separano.

Intanto, però, il classe 1987, con in braccio suo figlio Ciro, ha ringraziato tutti per questi nove anni

Non rinnovato il contratto del belga, scaduto lo scorso 30 giugno: ora è libero di legarsi a chi vuole.

(Pianeta Milan)

La notizia riportata su altri media

A chi se ne sente parte senza interesse non può fare impressione. A chi ci rimette e basta vale soltanto una cosa: “Quanto ci siamo divertiti” (Fantacalcio ®)

Il filmato di addio del belga ha ricevuto milioni di visualizzazioni. Si sprecano le ipotesi, di sicuro Dries non ha accettato la corte serrata della Juve e questo per i napoletani lo rende immortale (La Gazzetta dello Sport)

Dries Mertens ha salutato ufficialmente Napoli ed i napoletani con un videomessaggio molto sentito. Ha 35 anni, è ancora un ragazzo, può ancora dare molto al calcio". (AreaNapoli.it)

Il Saluto di Mertens ai napoletani: perché ha lasciato il Napoli e il no alla Juve

Un messaggio chiuso con una frase che resta: “Questo non è un addio, ma un arrivederci“ Il commovente saluto di Mertens. Un lungo messaggio sui social – un messaggio commovente, sentito – che il bomber ha voluto fare con in braccio il figlio, Ciro, nato appena quattro mesi fa. (Grande Napoli)

Il folletto belga dal cuore napoletano ha voluto dare l'arrivederci alla sua gente che in questi 9 anni lo appoggiato e amato rendendolo re indiscusso. Tra questi Victor Osimhen attaccante che ha giovato dell'esperienza di Dries che gli ha fatto da chioccia nelle due stagioni condivise (CalcioNapoli1926.it)

Tutti i napoletani stanno salutando Mertens dicendo “Ciao Ciro”, ma perché viene chiamato così quando Ciro non è il suo nome? Al momento Mertens non sembra intenzionato a percorrere la stessa strada. Perché Mertens viene chiamato Ciro? (Napolike)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr