Juventus, Paratici: «Dybala su un'altalena. Scudetto? Pochi calcoli»

Juventus, Paratici: «Dybala su un'altalena. Scudetto? Pochi calcoli»
Calcio News 24 SPORT

CRITICHE – «Quando sei intelligente valuti e cerchi di prendere il meglio per cercare di migliorarti

Fabio Paratici, direttore dell’area tecnica della Juventus, ha parlato nel prepartita del match dell’Allianz Stadium contro il Crotone. Fabio Paratici, direttore dell’area tecnica della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel pre partita del match di Serie A contro il Crotone.

Affrontiamo una partita per volta cercando di vincerne il più possibile, poi vedremo ad aprile. (Calcio News 24)

Su altre fonti

Fabio Paratici ha parlato dell’obiettivo della Juve in campionato. Affrontiamo una partita per volta cercando di vincerne il più possibile, poi vedremo ad aprile. (Juventus News 24)

Arrivano le parole di Fabio Paratici poco prima della sfida tra Juventus e Crotone, tanti gli argomenti toccati dal ds. Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport‘ poco prima del match con il Crotone. (CalcioMercato.it)

SCUDETTO – «Giochiamo tantissimo, ogni 3 giorni. Fabio Paratici, direttore dell’area tecnica della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Crotone. Fabio Paratici, direttore dell’area tecnica della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Crotone. (MilanNews24.com)

PARATICI, Chiesa? È da Juve: ce lo aspettavamo

Non dobbiamo pensare a chi affrontiamo ma a cosa dobbiamo fare in campo e stasera faremo un’ottima gara”. (Calcio mercato web)

Ma proprio sulla questione rinnovo dell’attaccante argentino, Paratici ha proseguito: “Del rinnovo ne abbiamo parlato e ne stiamo parlando LEGGI ANCHE > > > Video Gol Ronaldo Juventus Crotone: raddoppio per i bianconeri! (JuveLive)

Fabio Paratici, ds della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport parlando di Federico Chiesa: "Sta facendo molto bene, pensavamo che fosse questo giocatore. Poi è chiaro che non è facile esserlo immediatamente, è sempre difficile giocare con una maglia pesante come quella della Juve, del Real o del Barcellona. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr