De Ketelaere spegne i paragoni con Kaká: "Sono solo me stesso e voglio dimostrarlo in ogni partita"

De Ketelaere spegne i paragoni con Kaká: Sono solo me stesso e voglio dimostrarlo in ogni partita
Milan News SPORT

Per quanto riguarda Havertz penso che non siamo simili, ma anche lui è alto, è un attaccante o centrocampista offensivo ed è mancino… In questo ci assomigliamo.

“Forse mi ha paragonato a Kaká perché ha giocato a Milano, oppure per la posizione in campo.

Questo il suo pensiero sui tanti paragoni di questi giorni:. Pioli ha raccontato che Origi ti ha descritto come “metà Kaká e metà Havertz”.

Ma io preferisco dire che sono solo me stesso e in ogni partita voglio dimostrare chi sono”

MilanNews. (Milan News)

La notizia riportata su altre testate

Pioli molto probabilmente gli concederà uno spezzone nel finale per poi concedergli un tempo intero nell'ultimo test in programma domani contro la Pergolettese Penultima amichevole quest'oggi per il Milan di Stefano Pioli. (Tuttosport)

Di seguito, ecco le notizie di giornata:. 08.00 - Pioli: "Servono difensore e centrocampista". Per vincere serve talento, per ripetersi serve carattere. MilanNews.it. foto di www.imagephotoagency.it. Continua la preparazione in vista della prima giornata di campionato dei Campioni d'Italia, che tra una settimana sfideranno l'Udinese. (Milan News)

RUOLO IN CAMPO. "Credo di possedere una buona qualità tecnica, di essere in grado di segnare e fornire assist De Ketelaere si è presentato in conferenza stampa, trasmessa in diretta da Milanello:. (Lega Serie A)

Milan, De Ketelaere da bambino ha giocato anche a tennis e vinto un torneo di judo

Nonostante sia un ragazzo umile e calmo credo molto in me stesso e quindi non c'è niente o nessuno che mi spaventi".- "Quale sceglierei? Penso sceglierei 'l'ambizione', perché sono ancora molto giovane e ho una lunga carriera davanti, ho l'ambizione per fare grandi cose e quindi penso proprio sceglierei questo. (Calciomercato.com)

Sul progetto:. De Ketelaere, dazn, intervista. “Non sono state le parole a convincermi ma quello che il club sta facendo in questi anni. Sei qui: Home » Copertina » De Ketelaere fa impazzire i tifosi: “Al Milan sarà più facile farlo rispetto che al Club Brugge”. (Spazio Milan)

Allora le dissi proprio che speravo andasse al Milan, mi deve una maglietta." A convincerlo di optare per il pallone piuttosto che per la pallina e la racchetta fu l'allenatore Birger Van De Velde, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito del club rossonero: "Ho sempre pensato che nel calcio avesse qualcosa in più a tal punto da andare dritto dalla mamma, glielo feci capire e mi ascoltò. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr