Green pass, obbligatorio in bar e ristoranti al chiuso e multe ai gestori, le novità in vista del decreto di martedì

Green pass, obbligatorio in bar e ristoranti al chiuso e multe ai gestori, le novità in vista del decreto di martedì
ImperiaNews.it INTERNO

Posizioni più possibiliste quelle di Forza Italia, che aveva però inizialmente chiesto di non applicarlo a bar e ristoranti.

Le principali resistenze interne sono quelle della Lega, il cui segretario Matteo Salvini si è detto contrario all'introduzione della certificazioni.

All'interno della giunta regionale c'è però il no dell'assessore al turismo Gianni Berrino, che accusa il governo di aver attuato una campagna di terrorismo sul green pass

Anche il presidente della Regione Giovanni Toti, leader di 'Coraggio Italia' si è detto favorevole, definendo il green pass l'unica possibilità di scongiurare una drammatica chiusura delle regioni. (ImperiaNews.it)

La notizia riportata su altri giornali

“Cominciano a osservare – ha aggiunto – da oggi (ieri, ndr) e probabilmente ne vedremo di più da domani (oggi, ndr). Gli assembramenti e gli affollamenti hanno favorito la circolazione virale. (EnnaOra)

Anche il coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, nonché presidente dell’Istituto superiore di sanità, Franco Locatelli, spinge affinché il green pass possa essere utile per avere accesso anche nei ristoranti. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Al momento, il governo avrebbe deciso di rendere obbligatorio il green pass per viaggiare su aerei, navi e treni a lunga percorrenza. Ma la misura che secondo gli esperti potrebbe salvare l’estate consiste nell’estendere il campo di azione del Green pass a discoteche e ristoranti al chiuso. (Pickline)

Covid, Locatelli (Cts): “Sì al green pass in locali al chiuso, il virus circola”

Insomma, laddove esiste il pericolo di assembramento potrebbe diventare obbligatorio il green pass. Locatelli: “Sì al green pass nei ristoranti al chiuso”. Sull’ipotesi del green pass obbligatorio nei ristoranti al chiuso si è già espresso Franco Locatelli, coordinatore del Cts e presidente dell’Istituto superiore di sanità (occhionotizie.it)

Anche il presidente della Regione Giovanni Toti, leader di 'Coraggio Italia' si è detto favorevole, definendo il green pass l'unica possibilità di scongiurare una drammatica chiusura delle regioni. Le principali resistenze interne sono quelle della Lega, il cui segretario Matteo Salvini si è detto contrario all'introduzione della certificazioni. (SanremoNews.it)

Quanto Green Pass Franco Locatelli osserva: “Credo che vadano fatte scelte per contrastare la ripresa della circolazione virale. “Premesso che la scelta spetta al decisore politico – risponde – a titolo personale, dico che va considerato seriamente anche il Green Pass per mangiare al chiuso nei ristoranti. (ArezzoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr