Hellas, Faraoni: "Onorati di incontrare una squadra forte come la Juve, ma non abbiamo paura"

Hellas, Faraoni: Onorati di incontrare una squadra forte come la Juve, ma non abbiamo paura
Tutto Juve SPORT

Siamo onorati di incontrare una squadra molto forte, però non abbiamo paura della caratura dell'avversario

Il difensore dell'Hellas Verona Davide Faraoni ha parlato dopo il pareggio di Marassi con il Genoa.

Abbiamo affrontato la squadra più in forma del campionato ottenendo, però, un solo punto.

Abbiamo un organico importante e, dunque, fa piacere vedere in campo i ragazzi che erano fuori da tempo. (Tutto Juve)

Su altre fonti

La squadra di Ballardini centra il settimo risultato utile consecutivo e arriva a diciannove punti raccolti nelle prime dieci partite della gestione-Ballardini. DUE VELOCITà — Ballardini recupera Criscito in difesa e Badelj in regia, con Pjaca a far coppia in attacco con Destro. (La Gazzetta dello Sport)

Si tratta di “Guasto d’amore” di Bresh, rapper di Genova – all’anagrafe è Andrea Brasi – che ha già debuttato con il disco “Che io mi aiuti”. Bresh stavolta unisce la sua passione per il Genoa con un dolce arpeggio di chitarre acustiche eseguito dinanzi a un tramonto rossoblù. (Pianetagenoa1893.net)

Il Verona sale a 34 punti, il Genoa a 26 facendo un ulteriore passettino verso la salvezza Sembra fatta ma Badelj al minuto 94 gela Juric siglando un meritato pareggio. (MilanNews24.com)

Genoa, Ballardini: "Il nostro non è cinismo, è carattere"

Ballardini infine ha parlato di Badelj, l'autore del gol decisivo col Verona: "Milan è un uomo di straordinario senso tattico. E' un allenatore in campo e intercetta una marea di palloni e poi sa cosa fare per rilanciare l'azione" (Primocanale)

C’è una frase emblematica pronunciata da Ballardini a fine partita: «Abbiamo fatto più fatica di quanta ne dovessimo fare». Tale trasformazione – il cui precipitato sono i diciannove punti in dieci partite – è merito di Ballardini, della sua oculatezza d’intervento e della sua personalità. (Pianetagenoa1893.net)

Lo ha detto il tecnico rossoblù Davide Ballardini dopo il pareggio in extremis del suo Genoa contro il Verona ottenuto in inferiorità numerica per l'infortunio di Pellegrini. "Tutti i punti che conquisteremo di qui alla fine saranno il frutto di allenamento e idee - ha detto Ballardini - pensiamo una partita alla volta cercando di giocarla al meglio. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr