Decreto Covid in Cdm il 22/2, 'occorrono cambiamenti e revisioni': cosa ci aspetta? | ScuolaInforma

Decreto Covid in Cdm il 22/2, 'occorrono cambiamenti e revisioni': cosa ci aspetta? | ScuolaInforma
Scuolainforma INTERNO

Il prossimo Consiglio dei ministri è convocato domani 22 febbraio 2021, alle ore 09,30 a Palazzo Chigi per discutere del nuovo decreto Covid.

Ma si parlerà anche di Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, Leggi Regionali e altre tematiche che potrebbero sorgere.

Nuovo decreto Covid: chiesto un cambio passo. La novità principale che riguarda la discussione sul nuovo decreto Covid su cui il Cdm discuterà, riguarda la presa di posizione delle Regioni unite. (Scuolainforma)

Ne parlano anche altre testate

Decreto Covid, Bonaccini conferma: “La priorità è la campagna vaccinale”. Il Presidente delle Regioni, Stefano Bonaccini ha poi confermato che la priorità resta la campagna vaccinale. Al termine della Conferenza delle Regioni, il presidente Stefano Bonaccini ha dichiarato che c’è un clima di lavoro comune ed intesa. (Inews24)

Il documento unitario con le proposte delle Regioni sarà portato domani in Consiglio dei ministri dalla ministra Gelmini, che ringrazio per averci convocato già questa sera assieme al ministro Speranza. (Fanpage.it)

Coronavirus: il Cdm decide le nuove regole anticovid e accelera sui ristori

All’ordine del giorno c’è un nuovo decreto legge per contrastare la pandemia, preme la paura di una terza ondata portata dalle varie varianti. Per questo il divieto di spostamenti fra le regioni verrà prorogato di 30 giorni. (Il Sussidiario.net)

Alle 9,30 è convocato il primo consiglio dei ministri operativo durante il quale il nuovo governo varerà un decreto legge che proroghi il divieto di spostamento tra Regioni, indichi nuove regole e tra queste la rapidità dei ristori. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr