Dall’estero a Milano per il reddito di cittadinanza con documenti falsi. E senza sapere l’italiano

Dall’estero a Milano per il reddito di cittadinanza con documenti falsi. E senza sapere l’italiano
Più informazioni:
Corriere Milano INTERNO

Si presentavano negli uffici postali per incassare il reddito di cittadinanza.

Il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Milano ha smantellato un vero e proprio sodalizio criminale che organizzava l’ngresso in Italia di persone provenienti dalla Romania, dall’Austria e dalla Germania: una volta qui, si presentavano negli uffici postali per ricevere la card di Stato con documenti falsificati

Ma non sapevano nemmeno l’italiano. (Corriere Milano)

Ne parlano anche altri giornali

La modifica è determinata dal fatto che il giorno 27 del mese, tutti i beneficiari riceveranno gli importi corrispondenti dell’assegno unico. No Reddito di cittadinanza, per alcuni. Ad ottobre decade la percezione del reddito di cittadinanza per alcuni beneficiari che percepiscono la 18esima mensilità (ROMA on line)

La Polizia di Stato smaschera più di 50 persone che si presentavano agli uffici postali di Milano per incassare il reddito di cittadinanza ma non sapevano parlare italiano. (La Repubblica)

Cominciamo con il dire che l’accredito del mese di ottobre del Reddito di Cittadinanza sarà erogato in anticipo rispetto al passato Ecco perché. Il Reddito di Cittadinanza in queste settimane sta facendo discutere molto per una serie di motivi soprattutto il mondo della politica. (Consumatore.com)

Documenti falsi per far avere il reddito di cittadinanza agli stranieri: smantellata la maxi truffa

I malintenzionati intascavano il reddito di cittadinanza presentando dei documenti falsi. È così che il compartimento di polizia postale e delle comunicazioni di Milano ha dato avvio ad un’indagine che ha portato all’individuazione di oltre cinquanta soggetti che hanno percepito, o tentato di percepire, il reddito di cittadinanza senza averne diritto. (Il Fatto Quotidiano)

Così in una nota Meritocrazia Italia. Oggi la crisi della società del lavoro porta il focus sulle assunte utilità del reddito di cittadinanza, verso il duplice obiettivo del superamento della ‘società salariale’ e del ‘superamento dello stato assistenziale’. (Adnkronos)

La Polizia Postale di Milano ha individuato una banda che organizzava il viaggio in Italia di cittadini tedeschi, austriaci e romeni per far loro percepire il sussidio di Stato. In più di 50 si erano presentati agli uffici postali di Milano per incassare il reddito di cittadinanza senza tuttavia saper parlare nemmeno una parola d’italiano. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr