Schianto a Quinto, la vittima è Marco Gabrielli: continua la strage sulle strade genovesi

Schianto a Quinto, la vittima è Marco Gabrielli: continua la strage sulle strade genovesi
Altri dettagli:
GenovaToday INTERNO

Gia a fine 2020 Legambiente, pubblicando il dossier sulla sicurezza stradale, aveva sottolineato come Genova sia la seconda città italiana in cui si sono verificati più incidenti mortali

Da inizio 2021 sono 10 le persone che hanno perso la vita in incidenti. Si chiamava Marco Aurelio Gabrielli l’uomo morto domenica mattina in un incidente stradale a Quinto, in via Gianelli.

Quello di domenica è l'ennesimo incidente mortale sulle strade genovesi, dove da inizio anno sono già morte 10 persone, la maggior parte anziane. (GenovaToday)

Su altri giornali

Aveva augurato il buongiorno alle amiche, come faceva quasi ogni mattina alle 7,20 di ieri senza immaginare che quello per lei sarebbe stato un addio. Percorsa una manciata di chilometri lungo la strada che la portava al lavoro Maria Vincenza Caputo è morta in un incidente. (Brescia Oggi)

Matteo Lombardo, 37 anni, è morto stamane in un incidente stradale in via Michele Amari a Trapani. di 19 anni, che era con lui, è stato trasferito a Palermo in codice rosso (La Repubblica)

Stava viaggiando verso casa, a bordo del suo grosso Suv, quando per cause a accertare è uscito di strada. Aveva quarantotto anni, il cittadino di Carpenedolo, rimasto vittima di un incidente stradale in territorio di Castiglione delle Stiviere. (il gazzettino nuovo)

Provocano incidenti e scappano Guidatori scoperti e denunciati

Incidente stradale a Ghedi, scontro tra due auto: Maria Vincenza Caputo morta mentre si recava nella base aerea dove lavorava da molti anni. Tragico incidente stradale a Ghedi, in provincia di Brescia, dove nello scontro tra due auto è morta la 59enne Maria Vincenza Caputo. (Notizie.it )

Il fatto si è verificato in via Castenedolo, in territorio di Ghedi. Erano circa le 8,00 di questa mattina quando due auto, condotte da altrettante donne, si sono scontrate frontalmente. (il gazzettino nuovo)

Anche quest’ultimo veniva identificato e denunciato per il reato di omissione di soccorso e lesioni personali colpose. Un cittadino originario del Brasile, residente a San Bonifacio, dopo aver causato un sinistro stradale con feriti, ha abbandonato il proprio veicolo ed è fuggito. (L'Arena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr