Germania, il siriano in fuga catturato dai connazionali

Si stava preparando a colpire col Tato, la stessa sostanza usata negli attentati di Parigi e Bruxelles, il giovane siriano arrestato nella notte tra domenica e lunedì a Lipsia dopo una fuga durata meno di 48 ore. Nell'appartamento che usava a Chemnitz ... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....