Anonimato Ferrari in Portogallo

Anonimato Ferrari in Portogallo
Per saperne di più:
FormulaPassion.it SPORT

La Ferrari ha corso una gara a debita distanza dalle telecamere in quel di Portimao.

Perché non era prevedibile la difficoltà che la Ferrari ha avuto ieri con le medie

Sulla Gazzetta dello Sport si legge: “Nessuno poteva immaginare quanto la differenza tra gli pneumatici sarebbe stata decisiva.

In televisione ha ottenuto più spazio il redivivo Fernando Alonso, e nel duello con la McLaren è stata la vettura arancione a prendere i punti più importanti. (FormulaPassion.it)

La notizia riportata su altri giornali

Il Gran Premio di Spagna è la gara di casa per Carlos Sainz che nelle sue sei apparizioni a Montmeló ha sempre raggiunto la zona punti. Il suo miglior risultato fin qui è stato per due volte il sesto posto, centrato lo scorso anno e nel 2016, alla sua seconda stagione in Formula 1. (FormulaPassion.it)

Lo spagnolo ha, tra l’altro, trovato il miglior giro personale in gara proprio all’ultima tornata, sintomo che la forma sta tornando curva dopo curva. Carlos Sainz, che è cresciuto idolatrando Nando, ha difeso il collega più esperto dalle critiche arrivate sabato: “Sono incredulo di fronte alla rapidità con cui la gente arriva a delle conclusioni. (FormulaPassion.it)

Ragion per cui Smooth Operator ritiene di dover ancora migliorare molto nella comprensione della Ferrari, che non può essere ancora perfetta. Le due gare, però, hanno evidenziato come a Sainz sia mancata – per un motivo o per un altro – la costanza. (FormulaPassion.it)

Binotto deluso per la prestazione della Ferrari

In realtà il nuovo componente provato nelle libere non si vedrà nemmeno a Barcellona. Anche la Ferrari evolve e durante le prime due sessioni di libere abbiamo visto una nuova versione del fondo diversa rispetto a quella vista a Imola. (Newsf1)

Dopo Bahrain e Imola ci si aspettava un risultato migliore dal team di Maranello. Il team principal della Scuderia Ferrari Mattia Binotto analizza la gara e non nasconde la sua amarezza, soprattutto al termine di una gara che aveva molte aspettative:. (Newsf1)

Per tutto il resto della gara ha spinto troppo e con le medie ha accusato troppo graining. E il team principal Mattia Binotto fa un’analisi che guarda proprio in questa direzione e apre a qualche riflessione sulle strategie di gara nei prossimi gran premi. (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr