Treni a rischio venerdì 14 a causa di uno sciopero del personale Ferrovienord - Il Notiziario

Treni a rischio venerdì 14 a causa di uno sciopero del personale Ferrovienord - Il Notiziario
Il Notiziario INTERNO

Venerdì 14 gennaio dalle ore 9 alle ore 13 a causa di uno sciopero che interessa il personale del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord, il servizio su alcune linee potrà subire cancellazioni e variazioni.

L’agitazione potrà avere ripercussioni anche sul servizio delle linee che transitano sia su rete Ferrovienord che su rete RFI, cioè le linee S1 Milano Bovisa-Lodi, S4 Camnago-Milano Cadorna, S9 Saronno-Seregno-Albairate, S13 Milano Bovisa-Pavia. (Il Notiziario)

Se ne è parlato anche su altre testate

APPROFONDIMENTI ROMA Foto ROMA Video RIETI Cotral, il 14 gennaio sciopero di 4 ore IL CASO Il covid nelle aziende. Sciopero dei mezzi pubblici, gli orari. Roma - Il trasporto pubblico a Roma venerdì 14 gennaio 2022 sarà a rischio dalle 8.30 alle 12.30. (ilmessaggero.it)

2 Articoli rimanenti Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Sei già abbonato? Venerdì 14 gennaio dalle ore 9 alle ore 13, a causa di uno sciopero che interessa il personale del gestore dell'infrastruttura Ferrovienord, il servizio su alcune linee Trenord potrà subire cancellazioni e variazioni. (La Provincia Pavese)

Ferrovie: Sciopero del personale FerrovieNord. Venerdì 14 gennaio dalle ore 9 alle ore 13 a causa di uno sciopero che interessa il personale del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord, il servizio su alcune linee potrà subire cancellazioni e variazioni. (Ferrovie.info)

Venerdì lo sciopero dei 90 dipendenti della Segesta Autolinee

"Rivendichiamo - scrivono le organizzazioni sindacali - il rinnovo del contratto per il miglioramento delle condizioni di lavoro e per un incremento salariale per i lavoratori che garantiscono un servizio essenziale e centrale nei programmi di ripresa economica, transizione ecologica e miglioramento della qualità della vita nei centri urbani". (Adnkronos)

L`agitazione potrà avere ripercussioni anche sul servizio delle linee che transitano sia su rete Ferrovienord che su rete RFI, cioè le linee S1 Milano Bovisa-Lodi, S4 Camnago-Milano Cadorna, S9 Saronno-Seregno-Albairate, S13 Milano Bovisa-Pavia. (IL GIORNO)

Proclamato dalla Fit Cisl Sicilia, lo sciopero riguarda diverse rivendicazioni fra le quali, si legge nella nota della Fit Cisl Sicilia “il superamento del limite di 12 ore giornaliere del “nastro lavorativo” con esposizione dei lavoratori a rischio stress lavoro correlato; il mancato riconoscimento di 10 minuti in entrata e 10 minuti in uscita per le tratte in transito dall’ Aeroporto “ Falcone e Borsellino” di Palermo; il mancato riconoscimento dell’ indennità di trasferta per alcune tratte che comportano il superamento del limite dei 120 Km; la violazione della direttiva CEE 561/06 in merito ai riposi settimanali di 45 ore; la non equilibrata rotazione dei lavoratori con picchi di prestazione lavorativa in capo a determinati soggetti e infine l’ impiego del personale part time in violazione del contratto individuale mediante nastri orari maggiori di quelli dei lavoratori full time”. (Tp24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr