Reggio - Radiata da 17 anni ma dipendente dell’Asp: finalmente sospesa assistente sociale

Reggio - Radiata da 17 anni ma dipendente dell’Asp: finalmente sospesa assistente sociale
CityNow INTERNO

Non vi è dubbio che l’ormai ex assistente sociale non possa più tornare in servizio

Ha esercitato la professione per almeno diciassette anni in maniera indisturbata pur non avendo più i titoli necessari.

Base al Consultorio. Lei – matricola 1734 per l’Asp – è, o meglio era, un’assistente sociale operante al Consultorio familiare di Gallico.

Nel frattempo da una interrogazione informatica all’Albo nazionale assistenti sociali arriva la cruda verità: la dipendente matricola 1734 risulta espulsa/radiata. (CityNow)

Ne parlano anche altre testate

Un “silenzio” dettato dalla tranquillità che al settore aveva comunque prontamente portato il prof. Pasquale Amato, precisando che «nessun furto è stato operato dai francesi al bergamotto di Reggio Calabria». (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

«Con le associazioni del territorio abbiamo un ottimo rapporto – ci spiega Minasi – esiste un’attività continuativa e di interesse reciproco. La Pasqua è arrivata anche per i piccoli pazienti del reparto di pediatria del Grande Ospedale metropolitano di Reggio Calabria. (LaC news24)

A regalare un momento di spensieratezza, nonostante le restrizioni dettate dal Covid, sono state le associazioni. L’associazione “Incontriamoci sempre” ha consegnato le tradizionali uova di Pasqua mentre i volontari dell’Abio hanno realizzato addobbi per decorare. (Il Reggino)

Pasqua speciale per i piccoli pazienti del reparto di pediatria del Gom

Per me la Pasqua è questo, rinascita e speranza», spiega Winner che anche quest'anno ha trascorso questa festa nel quartiere collinare reggino Tanti i miracoli ai quali ha assistito durante quello che ancora definisce un viaggio di vita e morte. (LaC news24)

“Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nella giornata di oggi, si sono registrati tre decessi, di cui uno in Terapia Intensiva. La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nella giornata di oggi, si sono registrati tre decessi, di cui uno in Terapia Intensiva. (Stretto web)

A seguito del ritiro della patente di guida, l’uomo si è presentato poco dopo presso il Comando di via Gramsci dove ha dato in escandescenze, vandalizzando alcuni degli arredi collocati nella reception del Comando di Polizia Locale. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr