Docente esperto: in arrivo il decreto legge; si inizia nel 2032, con la qualifica anche 5.650 euro di aumento

Docente esperto: in arrivo il decreto legge; si inizia nel 2032, con la qualifica anche 5.650 euro di aumento
Più informazioni:
Tecnica della Scuola INTERNO

possono accedere alla qualifica di docente esperto e maturano conseguentemente il diritto ad un assegno annuale ad personam di importo pari a 5.650 euro che si somma al trattamento stipendiale in godimento”.

E ancora: “I docenti di ruolo che abbiano conseguito una valutazione positiva nel superamento di tre percorsi formativi consecutivi e non sovrapponibili ….

Il 4 agosto potrebbe essere una data importante per il mondo della scuola: il Consiglio dei Ministri convocato per il primo pomeriggio dovrebbe approvare un decreto legge (il cosiddetto “aiuti bis”) con una disposizione quasi storica. (Tecnica della Scuola)

La notizia riportata su altri media

«Si trovano i soldi per tutto tranne che per il rinnovo del contratto nazionale. La critica arriva dai segretari generali di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Gilda Unams e Snals Confsal. (Il Sole 24 ORE)

​ Cos'è il prof esperto Quanto guadagnerà Altri incentivi alla formazione ​Quando I vincoli Le mansioni Il principio Le polemiche Cos'è il prof esperto E' (ma è meglio dire sarà) un professore che continuerà ad avere le stesse mansioni. (IL GIORNO)

Gli altri vengono ancora una volta. (Teleborsa)

Docenti esperti, Italia Viva favorevole: “Si fa un passo avanti”

C’è bisogno di investimenti sulle persone per garantire un futuro migliore a questo Paese che passa appunto attraverso la scuola Il governo (dimissionario) disegna ad agosto l’impianto della scuola nei prossimi anni. (FLC CGIL)

Le ipotesi formulate saranno sperimentate da altre scuole: l’efficacia dei percorsi progettuali determinerà gli organismi da premiare. Una disposizione riguardante la progressione stipendiale dei docenti: è stata elaborata avendo come riferimento un obsoleto modello di scuola; contrasta con la visione sistemica che la voce del legislatore, inascoltata, da decenni enuncia. (Orizzonte Scuola)

“Abbiamo sempre sostenuto – ricordano – che la parte sulla scuola del decreto Pnrr 2 contenesse importanti e condivisibili innovazioni. Lo dichiarano Gabriele Toccafondi e Daniela Sbrollini, capigruppo di Italia Viva in Commissione Cultura alla Camera e al Senato, a proposito delle bozze del Dl Aiuti bis. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr