Tutti i guai di Tesla, perché gli obiettivi record dell'anno sono a rischio

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Quando Wall Street riaprirà i battenti dopo la pausa per la festa nazionale dell’Indipendenza valuterà che il calo di quasi il 18% rispetto al trimestre precedente si deve essenzialmente allo stop forzato della fabbrica di Shanghai

La risposta è un grande punto interrogativo, perché le vicende della casa automobilistica più capitalizzata del mondo (700 miliardi di dollari) sono sempre più complesse. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri media

Nel secondo trimestre, la Casa statunitense ha consegnato in tutto il mondo 254.695 veicoli, il 26,5% in più rispetto al corrispondente periodo dell’anno scorso, ma il 17,9% in meno rispetto al massimo storico di 310.048 unità dei primi tre mesi dell’anno. (Quattroruote)

Martedì 5 Luglio 2022, 18:00. . . . (Teleborsa) - In forte ribasso Tesla Motors, che mostra un -2,75%. L'analisi settimanale del titolo rispetto all'S&P 100 mostra un cedimento rispetto all'indice in termini di forza relativa dell'azienda attiva nel settore automotive, che fa peggio del mercato di riferimento. (ilmessaggero.it)

Spiragli di luce. Nonostante le difficoltà dei mesi precedenti, giugno 2022 è stato il mese con la più alta produzione di veicoli nella storia dell'azienda, ha dichiarato Tesla in un comunicato stampa. (l'Automobile - ACI)

A Rho l’Alzheimer cafè è presente dal 2018 e ha sede nel Centro Polifunzionale comunale di Via Sant’Ambrogio 6 nella sede dell’associazione Anziani di Passirana. Un’occasione anche per tracciare un bilancio del lavoro svolto dagli Alzheimer Cafè, presente in diversi Comuni della zona tra cui Rho. (MI-LORENTEGGIO.COM – LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA)

Ecco i commenti dei principali analisti di Wall Street che seguono Tesla. Di Senad Karaahmetovic. Nel weekend, Tesla (NASDAQ: ) ha annunciato di aver consegnato 254.695 veicoli elettrici (EV) nel secondo trimestre, con un aumento del 27% su base annua. (Investing.com Italia)

Nel secondo trimestre del 2022, infatti, la casa automobilistica statunitense ha consegnato 254.695 elettriche in tutto il mondo, un calo del quasi 14% rispetto alle 310.048 immatricolate nel trimestre precedente. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr