Colori sgargianti e ricami: "Questi sono i nostri abiti". La protesta delle donne afghane

Colori sgargianti e ricami: Questi sono i nostri abiti. La protesta delle donne afghane
Rai News ESTERI

​. This is Afghan culture & how we dress!

This is Afghan culture.

Colori sgargianti e ricami: "Questi sono i nostri abiti".

La protesta delle donne afghane. #DoNotTouchMyClothes e #AfghanistanCulture: con questi hashtag le donne afghane mostrano quali sono i vestiti tradizionali del loro Paese in segno di protesta contro il governo talebano. Condividi. Donne avvolte in abiti neri e niqab manifestano a sostegno del nuovo governo talebano nell'Università di Kabul (Rai News)

Su altre fonti

Così, se sui social network le donne stanno cercando di ritagliarsi uno spazio di libertà, tra i corridoi delle università la realtà è un’altra. “Abbiamo paura per la nostra vita” dice Telaya. (Dire)

Ed è per le donne afghane perché – come ha spiegato la vice direttrice vicario del Corriere della Sera Barbara Stefanelli in Triennale – «sono loro l’esercito della democrazia, la nostra forza». «Vogliamo continuare con la nostra vita, vogliamo continuare a giocare a calcio e a studiare perché è un nostro diritto». (Corriere della Sera)

«Con la premiazione di queste due personalità abbiamo voluto lanciare u n segnale per dire che le donne afghane non devono essere lasciate sole. Sempre durante le manifestazioni della Mostra, due esponenti della Resilienza afghana, la regista Shahrbanoo Sadat e l’attivista Zahra Ahmadi,ha n n o ricevuto u n riconoscimento speciale dal Women in cinema Award (WiCA). (codacons.it)

Le donne afghane indossano abiti colorati per protestare contro le politiche dei talebani 2021

Erano almeno una ventina i partecipanti al flashmob, organizzato dalla sezione napoletana di Amnesty International, che si è tenuto al centro di piazza del Gesù. Sono scesi in piazza per rimanere al fianco delle donne afghane, contro la denigrazione e l’oppressione. (ilmattino.it)

Shari’ah o sharia, Corano, burqa, talebani. In altre invece, alle donne che scelgono di frequentare l’università privata, è concesso di frequentare le lezioni solo in classi separate dagli uomini e con abbigliamento islamico (2duerighe)

Dopo aver ripreso il potere in Afghanistan il 15 agosto, i nuovi leader talebani hanno riacquistato quella continuità Quindi stanno esprimendo una sorta di linguaggio di protesta pubblicando immagini di se stessi in abiti tradizionali colorati sui social media. (The Teller)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr