Casi Covid in aumento, Mazzeo: "Indice Rt vicino ai limiti da zona rossa"

Casi Covid in aumento, Mazzeo: Indice Rt vicino ai limiti da zona rossa
PisaToday INTERNO

"Siamo al secondo giorno consecutivo con più di 900 casi, non accadeva dal 3-4 dicembre".

Su Facebook ha insistito: "Non mi stancherò mai di dirlo, ma occorre che tutti rispettino le regole, il distanziamento sociale e l'uso della mascherina.

Mazzeo ha poi ricordato che "sono riaperte le prenotazioni per il vaccino AstraZeneca per gli appartenenti a personale scolastico e universitario, forze Armate, forze di Polizia e uffici giudiziari sotto i 55 anni di età" (qua il portale dedicato)

Il presidente del Consiglio Regionale Antonio Mazzeo, nel commentare i dati del 19 febbraio sui contagi Covid in Toscana, è tornato a porre l'accento sulla necessità di rispettare le norme anti-contagio. (PisaToday)

La notizia riportata su altri giornali

Le agende in bozza sono invece 317, di cui 132 medici singoli e 185 in medicine di gruppo (Asl Centro 78; Asl Nord-Ovest 71; Asl Toscana Sud-est 36). “E' l'inizio di un percorso che vede le aziende sanitarie e la Medicina generale fianco a fianco in un'impresa senza precedenti” (ArezzoNotizie)

Si tratta di un’ampia attività di indagine a livello nazionale nell’ambito della commercializzazione delle autovetture usate di provenienza comunitaria. Le indagini hanno approfondito le movimentazioni di oltre 100 autovetture di provenienza comunitaria, con la scoperta di fatture false per oltre 1 milione di euro ed un’IVA evasa di oltre 200.000,00 euro. (IlGiunco.net)

Home. Cronaca. Covid: in Toscana indice Rt 1.2, si va verso la zona rossa? Dal monitoraggio settimanale dell’Iss e del ministero della Salute sull’andamento della pandemia Covid-19, l’Rt puntuale della Toscana è di 1. (Livorno Press)

Covid: in Toscana indice Rt 1.2, si va verso la zona rossa? - Livornopress - notizie livorno

(LaPresse) – “Da questa pandemia se ne esce solo con le vaccinazioni e l’Italia ha fondamentale bisogno di avere dei siti di produzione del vaccino perché abbiamo poche dosi e la campagna sta andando troppo lentamente”. (LaPresse)

Il tasso dei nuovi positivi è 4,42% (8,3% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana, nella consueta anticipazione mattutina dei dati di oggi, sabato 20 febbraio, che saranno pubblicati nel primo pomeriggio. (SienaFree.it)

Alle 16 di oggi, venerdì 19 febbraio, sono 232.962 le somministrazioni totali nella nostra regione (195.214 con Pfizer-BioNTech, 9.606 con Moderna e 28.809 con AstraZeneca), così ripartite: 158.280 prime somministrazioni, 74.682 richiami Oggi, infatti, la Toscana registra 13 punti percentuali sopra la media nazionale (Toscana: 93,9%; media nazionale: 80,9%; fonte: https://www. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr