RIFORMA PENSIONI/ Quota 41 per tutti e Quota 100 per i gravosi: il ddl della Lega

RIFORMA PENSIONI/ Quota 41 per tutti e Quota 100 per i gravosi: il ddl della Lega
Il Sussidiario.net INTERNO

Viene anche previsto il conteggio dei contributi obbligatori dovuti dagli agenti di commercio a Enasarco, quale gestione integrativa, prevedendo che sia utilizzabile nel calcolo complessivo, purché nel medesimo periodo relativo a tale contributi non esista contemporanea iscrizione alla gestione degli esercenti attività commerciali dell’Inps

Un punto particolare del ddl è quello che prevede che “tale prestazione venga liquidata integralmente con il sistema contributivo”, visto che i soggetti interessati “sono generalmente già destinatari del sistema misto di calcolo della pensione”. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altri media

Governo Draghi, silenzio sulle pensioni ma la riforma parte dallo stop a quota 100: ecco come Nell’agenda del premier è già segnata in bella evidenza una scadenza che non potrà essere aggirata: è quella del 31 dicembre 2021, quando si esaurirà la sperimentazione triennale di Quota 100. (Il Sole 24 ORE)

Attualmente in Italia esistono cinque scaglioni di aliquote IRPEF:. Tra 0 e 15.000 Euro Aliquota al 23%. Vale a dire la riforma delle pensioni e quella fiscale. (Pensioni Per Tutti)

Per quanto riguarda l’importo dell’indennità di accompagnamento 2021, questo ammonta a 522,10 euro mensili e spetta per 12 mensilità, senza diritto alla tredicesima. (La Legge per Tutti)

Ecco come cambieranno le pensioni. Il piano per i nuovi assegni

Infatti, dallo scorso 1° ottobre “è stato sospeso il rilascio di nuovi Pin Inps e dall’1 ottobre 2021 l’unica modalità di accesso al sito dell’Inps (insieme a Carta di identità elettronica 3.0 e a Carta nazionale dei servizi) sarà lo Spid”. (Il Sussidiario.net)

Come richiedere la pensione anticipata precoci 2021? Posso ottenere l’anticipo della pensione dei lavoratori precoci, coloro che sono in possesso di un’anzianità contributiva al 31 dicembre 1995. (Insindacabili)

E di fatto proprio su Quota 100 il premier avrebbe pochi dubbi: non ci sarà la proroga. Un sistema che potrebbe permettere un allungamento dell'età produttiva con un alleggerimento della pressione sulle casse previdenziali (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr