ECONOMIA CIRCOLARE. DA OGGI LE DOMANDE PER PARTECIPARE AL BANDO: A DISPOSIZIONE DELLE MPMI 3.621.000 EURO

ECONOMIA CIRCOLARE. DA OGGI LE DOMANDE PER PARTECIPARE AL BANDO: A DISPOSIZIONE DELLE MPMI 3.621.000 EURO
MI-LORENTEGGIO.COM. ECONOMIA

“La transizione ecologica passa da progetti di innovazione ambientale che si traducono in percorsi concreti di economia circolare, sostenibilità e transizione energetica per le aziende e questo bando va proprio in questa direzione”.

In particolare, per le imprese della moda e del design, che stanno effettuando o che vogliono riposizionarsi sul mercato attraverso investimenti finalizzati alla sostenibilità e all’economia circolare. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

La notizia riportata su altri giornali

Le risorse stanziate sono 4 milioni di euro e sarà destinato alle piccole e medie imprese operanti negli stessi settori previsti nel bando SMALL. Per quanto riguarda gli avvisi nel dettaglio, cinque sono le misure dedicate agli investimenti e due quelle per nuove imprese. (PerugiaToday)

Scopri di più. Il Dipartimento Lavoro, Sociale, servizio Istruzione della Regione Abruzzo ha pubblicato il bando per accedere ai contributi a fondo perduto destinato alle strutture operanti nei servizi educativi per l’infanzia e scuole dell’infanzia paritarie. (Histonium.net)

"La nuova misura a favore dei giovani estesa su scala nazionale rientra in quella serie di iniziative dedicate al sostegno dell'innovazione. decreto Resto al sud) è stato infatti esteso all'intero territorio nazionale. (Teatro Naturale)

Imprese, Di Maio: Si apre fase di nuove possibilità per Italia

Il Provvedimento firmato dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, definisce le regole per richiedere e ottenere il nuovo contributo a fondo perduto a favore delle imprese e delle partite Iva colpite dalle conseguenze economiche dell’emergenza epidemiologica “Covid-19”. (Gazzetta del Sud)

"Ci siamo impegnati in un programma di rilancio e valorizzazione della montagna - commenta l’assessora a Montagna, Barbara Lori -, che passa anche attraverso opportunità economiche, lavorative e sociali. (ForlìToday)

“Il mercato globale – ha aggiunto – è estremamente competitivo, ma ci sono ancora margini consistenti per riposizionarsi e cogliere nuove opportunità di affari, sia nei mercati maturi – già ben presidiati – sia nei mercati emergenti e più dinamici” (LaPresse) – “Dobbiamo essere fiduciosi perchè le imprese italiane, dopo un periodo di difficoltà e coraggiosa resistenza possono vedere aprirsi nei prossimi mesi una fase di nuove possibilità”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr