Vaccini in azienda, i 5 motivi per cui ancora non partono. Possibile ok a fine maggio

Vaccini in azienda, i 5 motivi per cui ancora non partono. Possibile ok a fine maggio
Corriere della Sera INTERNO

La società ha individuato come soluzione ottimale per la somministrazione dei vaccini l’attivazione di punti vaccinali presso le proprie strutture cliniche

A maggio la struttura commissariale stima di avere a disposizione tra i 15 e i 17 milioni di vaccini.

La struttura commissariale verificherà anche in base dell’andamento delle vaccinazioni in questo mese di maggio.

Per il via ai vaccini in azienda la struttura commissariale guidata dal generale Francesco Paolo Figliuolo parla di fine maggio, primi di giugno. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr