Torino, la protesta dei mercatali: “Dobbiamo mangiare, senza lavoro moriamo”

Torino, la protesta dei mercatali: “Dobbiamo mangiare, senza lavoro moriamo”
LaPresse INTERNO

Così una donna che manifesta a Torino insieme ai mercatali dei banchi non alimentari, che non possono lavorare per via delle restrizioni anti Covid.

La protesta degli ambulanti dei banchi non alimentari: espongono la merce con scritto 'Non in vendita'. “Dobbiamo lavorare, essere liberi di scegliere.

Se non moriamo di virus, moriamo senza lavoro”.

“Vogliono che stiamo chiusi?

I mercatali hanno montato i loro banchi scrivendo ‘Merce non in vendita’: alcuni di loro stanno prendendo prenotazioni per le consegne a casa mentre altri stanno vendendo alcuni prodotti in segno di protesta

(LaPresse)

La notizia riportata su altri giornali

Il Piemonte rimarrà in zona rossa. Cosa si può fare (e cosa no) a Pasquetta | Lunedì 5 aprile 2021 Italia in zona rossa. Pasquetta significa ultimo giorno di zona rossa in tutta Italia, ma anche giornata da passare con parenti o amici. (La Provincia di Biella)

Sembra che il problema dei contagi esista solo nei mercati, ma non è così. Occupata l'autostrada Napoli-Roma all'altezza di Marcianise: "Difendiamo il nostro diritto a lavorare". Prosegue l’occupazione dell’autostrada Napoli-Roma all’altezza di Marcianise in entrambi i sensi di marcia da parte degli operatori mercatali e degli ambulanti. (LaPresse)

Ed è quella buona novella che i cristiani festeggiano ogni anno il giorno dopo Pasqua (o, in alcune località, il martedì o in altre giornate specifiche). D’altra parte, Lunedì dell’Angelo non è nemmeno il nome assegnato dalla Chiesa cattolica, che preferisce riferirsi alla giornata in questione come lunedì dell’Ottava di Pasqua. (NewSicilia)

Milano, ambulanti in piazza contro le restrizioni: bloccato il traffico

Sono tante le persone che si chiedono se si può andare o meno dai parenti. La donna che produce da sola la carta igienica a la riutilizza. Pasqua e Pasquetta: le regole per le visite ai parenti e agli amici. (CronacaSocial)

Nel pomeriggio una delegazione sarà accolta dal Prefetto Renato Saccone Traffico paralizzato in città per alcune ore. (LaPresse)

Gli ambulanti chiedono di poter riaprire e di ottenere ristori immediati e se le loro attività non verranno riaperte minacciano di bloccare tangenziali e autostrade del Milanese. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr