Australian Open: Novak Djokovic batte Medvedev e fa la storia, è il suo titolo n.9

Australian Open: Novak Djokovic batte Medvedev e fa la storia, è il suo titolo n.9
Ubi Tennis SPORT

“Ho dovuto fare la quarantena dura, ringrazio gli organizzatori per averla resa meno complicata”, ha detto Brady.

“Sono felice di aver potuto giocare davanti agli appassionati nella mia prima finale Slam, spero di avere altre opportunità in futuro“.

Naomi Osaka – Australian Open 2021 (via Twitter, @AustralianOpen). Il tabellone femminile dell’Australian Open con tutti i risultati aggiornati

Grazie anche al pubblico, perché avervi qui mi ha dato grande energia dopo aver giocato la finale Slam precedente a porte chiuse”. (Ubi Tennis)

Se ne è parlato anche su altri media

Con questo successo, Djokovic diventa anche il secondo giocatore dopo Nadal (Roland Garros) a conquistare almeno nove volte uno stesso major e il primo nell'Era Open a conquistare tre Australian Open dopo aver compiuto trent'anni Novak Djokovic trionfa per la nona volta a Melbourne: in finale il numero 1 del mondo ha dominato in tre set Daniil Medvedev, interrompendo una striscia di 20 vittorie consecutive del russo. (Sky Sport)

13 settembre 2015. Secondo successo a Flushing Meadows (Slam numero 10 e per la seconda volta conquista 3 Slam a stagione). 14 luglio 2019. Quinto titolo a Wimbledon (Slam numero 16) e prima successo al tie break del quinto nella storia di Wimbledon. (La Gazzetta dello Sport)

Missione fallita, la nuova generazione è stata ancora una volta respinta. Vero è che per campioni di questo calibro, la razionalità non vale così tanto. (OA Sport)

Novak Djokovic: “È stato uno dei tornei più difficili della mia carriera”

Missione fallita, la nuova generazione è stata ancora una volta respinta. Vero è che per campioni di questo calibro, la razionalità non vale così tanto. (OA Sport)

Djokovic ha conquistato suo nono Australian Open, il terzo consecutivo, e il 18esimo titolo nello Slam Il serbo, numero 1 del mondo, in finale ha battuto in 1h54' il russo Daniil Medvedev, numero 4 del mondo, con il punteggio di 7-5, 6-2, 6-2. (Adnkronos)

So che le persone si sono chieste se effettivamente c’è stato uno strappo, è così. È stato insomma difficile gestire tutto questo e poi mi sono infortunato nella terza partita. (Tennis World Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr