Alluvioni Germania, Merkel nei luoghi del disastro: «Sul clima dobbiamo fare di più»

Alluvioni Germania, Merkel nei luoghi del disastro: «Sul clima dobbiamo fare di più»
La Sicilia ESTERI

Pubblicità. «Siamo al vostro fianco, come Stato e come Regione», ha detto Merkel rivolgendosi alla comunità, e le istituzioni, ha promesso, lavoreranno mano nella mano.

"E' importante che la cancelliera tedesca sia qui oggi, perché noi ce la possiamo fare da soli", ha detto da parte sua la premier della Renania Palatinato, Malu Dreyer

Mentre conitnua a salire il numero delle vittime della alluvionin in Germania, oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel è stata in Renania-Palatinato, fra le zone più colpite. (La Sicilia)

Ne parlano anche altri media

In Belgio, intanto, il totale dei morti si mantiene invariato a quota 27, per un totale di 183 in Europa. Angela Merkel è attesa oggi nella Renania-Palatinato, dove visiterà Schuld, fra le località più colpite dall’alluvione, che nel Land ha provocato la morte di 110 persone. (Agenpress)

Oggi gli organizzatori di Tokyo 2020 hanno assicurato che i letti di cartone "sono robusti" e non è, quindi, vero che si sarebbero rotti al primo brusc Invece, non è così. (Yahoo Notizie)

In Belgio, intanto, il totale dei morti si mantiene invariato a quota 27, per un totale di 183 in Europa. La cancelliera ha spiegato di essersi recata sul posto per farsi un’idea reale “delle immagini surreali e spettrali” dei posti colpiti dal disastro. (OggiNotizie)

Merkel su luoghi alluvioni, 'immagini spettrali'

La cancelliera Angela Merkel nelle zone devastate della Renania-Palatinato ha visitato Schuld, fra le località più colpite dall’alluvione, che nel Land ha provocato la morte di 110 persone “La Germania è un Paese forte”, ha detto la cancelliera, chiedendo anche ai cittadini donazioni economiche per le persone colpite dal disastro. (Agenpress)

Image from askanews web site. Milano, 18 lug. In Belgio sono morte 27 persone (Yahoo Finanza)

“Immagini spettrali”. – BERLINO, 18 LUG – “Immagini spettrali”. (la voce d'italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr