Superbonus 110%: ultime novità del Decreto Semplificazione, dalla CILA alle distanze al sismabonus

Cose di Casa ECONOMIA

Di conseguenza si potrà presentare al Comune una Comunicazione di inizio lavori (Cila) senza la verifica di conformità degli immobili.

Superbonus 110%: arriva la CILA.

Grazie alla conversione in legge del decreto semplificazioni, vengono introdotte una serie di novità che riguardano l’agevolazione fiscale al 110% prevista per interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico degli immobili. (Cose di Casa)

La notizia riportata su altri giornali

Sarà approvato la prossima settimana in Conferenza unificata il modello unico di Cila Superbonus che sposta il baricentro dell'incentivo dagli aspetti più prettamente edilizi a quelli più specificatamente fiscali, con un focus privilegiato sullo stato di fatto degli immobili e non più sulla conformità edilizia degli stessi. (Italia Oggi)

È stato rinviato al 4 agosto il via libera della Conferenza Unificata al modello unico CILA-Superbonus (CILAS), previsto per ieri pomeriggio.Il tavolo tecnico composto da Ministero della Pubblica Amministrazione, Regioni, Comuni, Ance e Rete Professioni Tecniche, ha completato la definizione dellama la Conferenza Unificata che avrebbe dovuto approvarla è stata prima rinviata e poi sconvocata. (Edilportale.com)

La Cila, presentata con questo nuovo schema, potrà anche costituire variante in corso d’opera alla Cila superbonus già presentata precedentemente, integrando i suoi contenuti, novità questa apportata proprio dalla legge di conversione del decreto Semplificazioni (Fiscoetasse)

La legge di conversione del decreto Semplificazioni (D.L. Start up e PMI innovative. In fase di conversione in legge, in sede referente, è stata inserita nel decreto Semplificazioni una norma (art. (Ipsoa)

Ricerca. . Il subappalto nel decreto semplificazioni: brevi osservazioni. Il D.L. 18 Aprile 2016 n. 50, il subappalto non può superare la quota del 50 per cento dell’importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture. (Appalti e Contratti)

Il decreto ha ottenuto mercoledì 28 luglio la fiducia al Senato, diventando legge. La più importante riguarda le procedure per l'avvio dei lavori, ma ci sono novità anche per i tetti fotovoltaici. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr