110 mila controlli a Pasqua e multe a chi prendeva il sole in spiaggia

110 mila controlli a Pasqua e multe a chi prendeva il sole in spiaggia
Sputnik Italia INTERNO

Controlli e multe sulle spiagge italiane a chi proveniva da fuori Regione.

Sanremo. A Sanremo non si rinuncia alla tintarella e così scattano le multe sul litorale

Il Ministero dell’Interno informa che nella giornata del 3 aprile hanno effettuato controlli su 111.202 persone, ne hanno sanzionate 2.643 e 12 sono state anche denunciate.

Così è stata controllata la costa di Fiumicino e di Isola Sacra, per facilitare i controlli degli agenti in servizio. (Sputnik Italia)

La notizia riportata su altri giornali

In tutta la Liguria sono stati effettuati oggi controlli delle forze dell'ordine per verificare il rispetto della zona rossa anti covid ed evitare assembramenti. Ad Avola in Sicilia sono 11 i multati per una festa clandestina (La Sentinella del Canavese)

Qualcuno, tuttavia, non ha rinunciato a tirare due calci al pallone o a stendere il telo sul prato per una prima tintarella, per leggere un libro o semplicemente per un momento di relax. Ecco le immagini del parco Biblioteca degli Alberi, di parco Sempione e dei Giardini Indro Montanelli (Il Messaggero)

Pasqua tutta in rosso, più di 110 mila controlli: multe da 400 euro a chi prendeva la tintarella

In tutta la Liguria sono stati effettuati oggi controlli delle forze dell'ordine per verificare il rispetto della zona rossa anti covid ed evitare assembramenti. Gli eventuali trasgressori saranno raggiunti da un verbale da 400 euro, ridotto a 280 euro se pagato entro cinque giorni dalla contestazione. (La Stampa)

Sono stati 14.797 gli esercizi commerciali controllati con 88 titolari sanzionati e 34 chiusure, secondo quanto comunica il Viminale su Twitter. Un risultato ottenuto anche grazie ai controlli rafforzati che nella giornata di ieri hanno coinvolto 111.202 persone con 2.643 sanzioni e 12 denunce. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr