Libia, Dabaiba: Concordato riunione commissione ecomica congiunta prima possibile

Libia, Dabaiba: Concordato riunione commissione ecomica congiunta prima possibile
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – “Auspichiamo una riunione veloce della commissione economica congiunta e ho concordato con il presidente Draghi di tenerla il prima possibile”.

Così il Primo Ministro libico, Abdel Hamid Mohamed Dabaiba nelle dichiarazioni congiunte al termine dell’incontro con il premier italiano Mario Draghi

Roma, 6 apr.

(LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

E nel governo di unità nazionale entrano gli ex seguaci di Gheddafi dal nostro inviato Vincenzo Nigro 31 Marzo 2021 dal nostro inviato Vincenzo Nigro. All’aeroporto Mitiga di Tripoli ci sono ancora le carlinghe squassate dalle bombe accanto alla pista di atterraggio e lui presiede il consorzio di aziende italiane (Aeneas) che lo ricostruirà. (la Repubblica)

Roma, 6 apr. C’è voglia di fare, voglia di futuro, e voglia di ripartire e in fretta”.Così il Primo Ministro libico, Abdel Hamid Mohamed Dabaiba nelle dichiarazioni congiunte al termine dell’incontro con il premier italiano Mario Draghi (LaPresse)

(LaPresse) – “E’ stato un incontro straordinariamente soddisfacente, caloroso e ricco di contenuti. Abbiamo parlato della nostra collaborazione in campo progettuale con precisi riferimenti alle infrastrutture civili, in campo energetico, sanitario, culturale”. (LaPresse)

Libia, Draghi: Partnership con Italia sia guida per futuro

Con la constatazione che, malgrado il nuovo governo unitario, il Paese resta diviso e con il rischio che possa riproporsi, spinto dall’esterno, un conflitto armato tra la parti libiche. L’Italia di Mario Draghi ha dimostrato finora di avere la credibilità necessaria per conciliare interesse nazionale e interessi europei, allungando il campo all’Unione (ISPI)

Obiettivo: il ritorno della leadership italiana per la stabilità politica del Paese nordafricano, ma anche una serie di memorandum d’intesa con priorità a investimenti economici e a cooperazione sanitaria anti-Covid Obiettivo il ritorno della leadership italiana per la stabilità politica del Paese nordafricano | CorriereTv. (Corriere TV)

Si vuol fare di questa partnership una guida per il futuro nella piena sovranità della Libia”. (LaPresse) – “C’è la volontà di riportare l’interscambio tra i due paesi ai livelli che aveva 5-6-7 anni fa e anzi la conversazione di oggi mi assicura che si vuole anche superare quel livello. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr