Il duo No Mask, indagato per il pacco a Bonaccini, che diffonde fake tra blitz nei market e sottobosco web

Il duo No Mask, indagato per il pacco a Bonaccini, che diffonde fake tra blitz nei market e sottobosco web
Corriere della Sera INTERNO

I fatti al momento non sembrerebbero ricollegabili a contesti violenti, ma proseguono le indagini coordinate dalla Procura, guidata dal procuratore Giuseppe Di Giorgio.

Marcello Scunzani e Vincenzo Carloni sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura di Modena per molestia aggravata.

I due sono infatti volti noti del «movimento No Mask», negazionisti del Covid, oppositori della «dittatura sanitaria» o come si voglia definire quel sottobosco che da mesi anima soprattutto social e canali Telegram per sbarcare nella piazza reale con passeggiate No Mask che solitamente raccolgono meno adesioni di quelle virtuali. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri media

Il pacco non contiene una bomba – precisano i negazionisti che, all’arrivo del governatore affermano poi – Le abbiamo portato un regalo, siamo due modenesi I due – volti noti ma incensurati – hanno postato infatti il filmato dove documentano il loro arrivo a casa Bonaccini e le ‘stravaganti’ spiegazioni circa il gesto. (il Resto del Carlino)

Padre e figlio erano stati fotografati in un parco modenese ad un presidio "no-mask". Il fatto è stato documentato da un verbale di Polizia locale, dopo essere stato segnalato con preoccupazione all’amministrazione comunale dalle famiglie di altri bambini frequentanti gli stessi servizi educativi e dalle strutture stesse. (ModenaToday)

Le restituiamo il pacco che sta dando ai cittadini", hanno detto i due a Bonaccini che ha chiamato i carabinieri. In particolare, il papà in questione è stato visto e fotografato durante una manifestazione del movimento ’no mask’ che si è tenuta in città. (il Resto del Carlino)

Due bambini allontanati da scuola: il padre è un "no mask"

Secondo la Agenzia Dire, inoltre, ci sarebbero buone probabilità, come emerge dai controlli in ambito scolastico, che il papà in questione possa essere uno dei due 'postini' che hanno consegnato in questi giorni il pacco con i pannolini sporchi a casa del presidente della Regione Stefano Bonaccini, a Campogalliano È stato fotografato senza mascherina a un presidio 'no-mask' in un parco della città, insieme al figlio piccolo, come poi verbalizzato dalla Polizia locale. (La Pressa)

Divieto di portare i suoi due figli all'asilo per uno dei due modenesi 'no mask' denunciato per molestie nei confronti del presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Pacco sospetto a casa Bonaccini, sorveglianza rafforzata 05 Aprile 2021. (La Repubblica)

Secondo il Comune, è stato violato il “Patto di Corresponsabilità” stipulato con gli istituti, un nido e una materna. Al tempo stesso, una violazione di quel Patto implica l’allontanamento dal servizio, come è successo nel caso dei due bambini (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr