Bce: Lagarde, atteso solido rimbalzo dell'economia nel corso del 2021

Bce: Lagarde, atteso solido rimbalzo dell'economia nel corso del 2021
Rai News ECONOMIA

Pertanto, è probabile che il Pil in termini reali segni un'ulteriore contrazione nel primo trimestre dell'anno.Lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde in conferenza stampa a Francoforte aggiungendo che tuttavia è prevista una ripresa nel secondo trimestre.

La Bce ha concluso ribadendo che continuerà a fornire abbondante liquidità attraverso le sue operazioni di rifinanziamento alle banche e che è pronta "ad adeguare tutti i suoi strumenti, ove opportuno, per assicurare che l'inflazione si avvicini stabilmente al livello perseguito"

Francoforte Bce: Lagarde, atteso solido rimbalzo dell'economia nel corso del 2021 Ma per la presidente della Banca centrale europea, c'è incertezza sulle prospettive a breve: tutto dipenderà dall'andamento della pandemia e campagne vaccinali. (Rai News)

Ne parlano anche altre fonti

La domanda qui è per cosa i debiti sono stati utilizzati: per misure temporanee o per lanciare riforme“. Su debito come Draghi. Insomma, è ancora prematuro non solo ritirare gli acquisti degli asset, ma anche il solo pensare a una tale eventualità, e dunque discuterne. (Finanzaonline.com)

Sul fronte monetario, “la Bce conta di completare la revisione alla sua strategia entro l'autunno di quest'anno. Secondo Lagarde, i dati macroeconomici che giungono e le indagini disponibili suggeriscono che "l'economia dell'area euro potrebbe essersi contratta nuovamente nel primo trimestre, ma punta a una ripresa nel secondo". (Milano Finanza)

Il Consiglio direttivo continuerà a condurre gli acquisti netti di attività nell’ambito del Programma di acquisto per l’emergenza pandemica (pandemic emergency purchase programme, PEPP), con una dotazione finanziaria totale di 1. (Finanzaonline.com)

Bce, accelerazione sull’acquisto di titoli per spingere l’economia

assi negativi Lagarde ha commentato che i tassi negativi forniscono uno stimolo aggiuntivo. 15:00 Valutazioni sul PEPP Gli acquisti di PEPP dipendono dai dati, dalle condizioni di finanziamento e dalle prospettive di inflazione: queste le indicazioni da Lagarde. (Money.it)

Le prospettive di breve termine per l'economia europea sono "offuscate da incertezza" per i livelli ancora alti di infezione da Covid-19 e per i ritmi di vaccinazione, che comportano misure di contenimento. (la Repubblica)

La nostra previsione è che l’economia dell’eurozona tornera’ ai livelli pre-pandemici a meta’ 2022. Lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde in conferenza stampa a Francoforte. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr