RIFORMA PENSIONI/ Ghiselli (Cgil): “flessibilità uscita e Quota 41”

RIFORMA PENSIONI/ Ghiselli (Cgil): “flessibilità uscita e Quota 41”
Più informazioni:
Il Sussidiario.net INTERNO

Tra gli strumenti utilizzati per la riforma Tridico vi saprebbero per l’appunto una “staffetta generazionale” che possa trasformare i contratti dei dipendenti più anziani in contratti part-time e assunzioni di lavoratori giovani.

Tridico non dimentica che “sarebbe necessaria una pensione contributiva di garanzia, al fine di evitare che i lavoratori giovani di oggi siano pensionati poveri”

di Niccolò Magnani). (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altri giornali

Previdenza: perché occorre una riforma di lungo periodo. Finestre di uscita per lavoratori fragili, pensione si garanzia per i giovani, facilitazioni per i disoccupati anziani e lavori gravosi. (Corriere della Sera)

Al raggiungimento dei requisiti per accedere alla pensione anticipata il lavoratore può decidere anche di continuare a lavorare per aumentare l’importo dell’assegno previdenziale spettante. Dopo 43 anni di contributi, infatti, si avrebbe anche tutto il diritto di dire «sono stanco» (Money.it)

La domanda deve essere presentata all'Inps entro il 30 giugno 2021. In particolare, vengono incluse tra le aggregazioni agevolabili quelle deliberate fino al 30 giugno 2022 e non più fino al 31 dicembre 2021 (Yahoo Finanza)

Riforma Pensioni: allo studio l’addio alle Quote?

Grazie Domenico Proietti per questa interessante intervista ricca di spunti di riflessione Pensioni per tutti: Quali sono i punti su cui farete maggiore pressione al fine di superare la quota 100 ed arrivare entro il 1 gennaio 2022 ad un’equa riforma delle pensioni? (Pensioni Per Tutti)

Sono diverse le ipotesi sul tavolo - riporta il Sole 24 Ore - per affrontare quello che a fine anno sarà il termine di Quota 100, i pensionamenti anticipati con almeno 62 anni d'età e 38 di contributi voluti con una sperimentazione triennale dal primo governo Conte. (Sky Tg24 )

Chiediamo al Governo di ascoltarci prima di decidere di escludere a priori la proroga della Quota 100“ Quota 100 non si rinnoverà alla scadenza di fine anno 2021 e, a quanto pare, non ci sarà neanche Quota 102 e l’estensione di Quota 41. (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr