Cartelle esattoriali verso rinvio di 4 mesi: le novità in arrivo

Cartelle esattoriali verso rinvio di 4 mesi: le novità in arrivo
QuiFinanza INTERNO

Ma il decreto fiscale contiene misure anche di altra natura.

Stando agli ultimi rumors di palazzo, il governo punta ad approvare entro questa settimana il decreto cosiddetto ‘fiscale’, che in realtà contiene anche misure di altra natura.

L’ipotesi è di concedere un varco fino a 4 mesi.

Il governo, in linea con le indicazioni del Parlamento, sarebbe intenzionato a dilazionare i pagamenti dovuti per gli atti in arrivo dall’Agenzia delle Entrate-Riscossione. (QuiFinanza)

Ne parlano anche altre testate

Ascolta la versione audio di questo articolo. 2' di lettura. Più tempo per pagare le cartelle. Primi impegni nel decreto fiscale. Una serie di impegni che il Governo potrebbe tradurre in norma già nei prossimi giorni all’interno del decreto fiscale collegato alla manovra. (Il Sole 24 ORE)

“Si tratta di una misura rivoluzionaria e che esprime fiducia nei vostri confronti per essere stati capaci di portare avanti le vostre battaglie per un mondo migliore – aggiunge - (LaPresse) – “L’estensione del voto ai 18enni anche per le elezioni dei rappresentanti del Senato è una realtà. (LaPresse)

Cartelle notificate dal 1° settembre 2021, proroga di 150 giorni per i pagamenti: a chiederlo è la risoluzione approvata in Commissione Finanze della Camera il 12 ottobre, in vista della riforma della riscossione. (Informazione Fiscale)

Cartelle esattoriali: novità in arrivo per tutti

Camere chiedono taglio magazzino cartelle. Ridefinire la disciplina legislativa per poter gestire il magazzino dei crediti fiscali di difficile esigibilità o inesigibili e avviare la riforma della riscossione nel quadro della più ampia riforma fiscale. (Il Sole 24 ORE)

(LaPresse) – Si va verso un’ulteriore dilazione di 150 giorni dei pagamenti delle cartelle esattoriali in scadenza. È quanto si apprende al termine della cabina di regia (LaPresse)

La richiesta delle commissioni Finanze di Camera e Senato finirà nel decreto fiscale collegato alla manovra, in modo da far entrare subito in vigore il prolungamento del termine per il pagamento delle cartelle. (La Legge per Tutti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr