Nuoto, Mondiali Budapest 2022 - Ceccon, Zazzeri, Quadarella e Paltrinieri: l'Italia può vincere altre medaglie?

Nuoto, Mondiali Budapest 2022 - Ceccon, Zazzeri, Quadarella e Paltrinieri: l'Italia può vincere altre medaglie?
Eurosport IT SPORT

: è questo il computo dell’Italia nei Mondiali 2022 di nuoto in corsia fino a questo momento.

50 dorso – Thomas Ceccon. 50 stile libero – Lorenzo Zazzeri. 800 stile libero – Simona Quadarella. 1500 stile libero – Gregorio Paltrinieri. 4×100 mista maschile – Italia. PILATO, ESORDIO BEFFA: SQUALIFICATA NELLA BATTERIA DEI 100 RANA. Mondiali Zazzeri e Panziera da finale

Tre ori, 1 argento e 1 bronzo: è questo il computo dell’Italia nei Mondiali 2022 di nuoto in corsia fino a questo momento. (Eurosport IT)

Ne parlano anche altri media

Rappresentano il futuro del nostro nuoto verso i Giochi di Parigi 2024. - "Questi mondiali sono partiti alla grande, con tre fantastici ori e tante belle prestazioni, mancano ancora 4 giorni e sono convinto che i nostri ragazzi sapranno regalarci altre gioie". (La Sicilia)

“Questa nuova generazione è dedicata allo sprint grazie alla strategia che la Federazione Italiana Nuoto (FIN) ha avuto negli ultimi vent’anni L’attacco del pezzo è il seguente:. In Spagna ci sono quasi 70mila nuotatori federati; in Italia, 140mila cioè il doppio. (IlNapolista)

Era stato un grande evento, con Emiliano Brembilla e Massimiliano Rosolino, i due atleti che hanno unito il Nord con il Sud, che avevano cominciato a raccogliere medaglie importanti: due argenti Rosolino, due ori Brembilla. (Il Sussidiario.net)

Pilato, Ceccon e Martinenghi: così nascono gli ori del nuoto ai Mondiali

Fino a ieri, nel medagliere eravamo secondi dietro al colosso Usa e davanti a potenze come Cina e Australia. Nel nuoto, ai Mondiali di Budapest, l'Italia raggranella ori, argenti e bronzi come se grandinasse. (Avvenire)

di Leo Turrini. "Piacerebbe anche a me dire che l’acqua è azzurra e chiara come nella canzone di Lucio Battisti. "Beh, in fondo è da Sydney 2000 che collezioniamo medaglie…"- (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Però tante volte non basta: «Sa in 47 anni di nuoto quanti ne ho visti perdersi? Sì il nuoto in Italia è un mondo che funziona», e se lo dice Lamberti possiamo credergli (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr