Attraversa lo Stretto di Messina a piedi su una fune, l’impresa da record di Jaan Roose: “Ho fatto la storia”

Attraversa lo Stretto di Messina a piedi su una fune, l’impresa da record di Jaan Roose: “Ho fatto la storia”
Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
Radio Deejay SPORT

Stretto di Messina a piedi su una fune: la lunghezza del percorso Un puntino in mezzo al nulla, tra il cielo e il mare. Questo è Jaan Roose (foto SportMediaset in copertina) mentre cerca l’impresa, mai tentata prima, di attraversare lo Stretto di Messina a piedi camminando su una fune. Dopo dieci giorni di preparativi e prove, l’atleta estone di slackline della Red Bull ha attraversato oggi mercoledì 10 luglio, con condizioni meteo ideali, il mare tra Sicilia e Calabria, camminando su una fettuccia larga 19 millimetri posizionata a un’altezza di oltre 200 metri sul livello del mare tra i piloni oggi abbandonati che in passato portavano l’energia elettrica tra le due Regioni. (Radio Deejay)

La notizia riportata su altri giornali

Ce l’ha fatta in meno di tre ore (precisamente 2 ore 57' 09") ma, purtroppo, non entrerà nel Guinness dei Primati a causa di un unico passo falso: una caduta, dovuta alla stanchezza nel punto più ripido ha infatti invalidato il record, per omologare il quale serviva un percorso perfettamente netto. (Tp24)

Record del mondo battuto. Attraversare lo Stretto di Messina camminando su un filo è stata la folle impresa che Jaan Roose, slackliner estone di 32 anni, ha tentato oggi. (ilmessaggero.it)

Jaan Roose scivola dalla slackline sullo Stretto di Messina Alla fine il record mondiale di Jaan Roose per la passeggiata più lunga su una slackline si è infranto a poche decine di metri dal traliccio di Torre Faro, a Messina, il punto di arrivo della sua traversata sullo Stretto. (Virgilio Notizie)

Jaan Roose attraversa lo Stretto di Messina su una fune: ma una caduta invalida il record

Alle 11.01 di stamattina, con ancora diversi chilometri da percorrere, l'atleta estone di 32 anni Jaan Roose aveva già stabilito un record mondiale: quella effettuata fino a quel momento era in ogni caso la più lunga camminata su filo della storia dell'umanità. (il Giornale)

Dal tentativo dello sportivo estone una lezione per noi messinesi e siciliani, disfattisti per vocazione. L'importante è osare (Tempostretto)

Ce l’ha fatta in meno di tre ore (precisamente 2 ore 57' 09") ma, purtroppo, non entrerà nel Guinness dei Primati a causa di un unico passo falso: una caduta, dovuta alla stanchezza nel punto più ripido ha infatti invalidato il record, per omologare il quale serviva, da regolamento, un percorso perfettamente netto. (L'Unione Sarda.it)