Anmil celebra la 71a giornata nazionale per le vittime del lavoro, a Senigallia la manifestazione locale

Vivere Senigallia INTERNO

La Sezione ANMIL di Ancona ha previsto l'organizzazione delle manifestazioni locali a Senigallia con il seguente programma: alle ore ore 8.30 Raduno dei partecipanti in sede ANMIL di Senigallia Viale Bonopera n. 45 e corteo per Via Cavour, P.zza Garibaldi (Duomo di Senigallia); ore 9.00 S.

Alla Cerimonia civile, nella Sala Piccola Fenice, alle ore 11.00, parteciperanno: il Sindaco di Senigallia Dott. (Vivere Senigallia)

Su altre fonti

La manifestazione si tiene domani in tutte le città ed è organizzata dall'Anmil. Prima della messa in suffragio nella chiesa di San Francesco, sarà depositata una corona al monumento in piazza Cardinale Niccolò. (notiziediprato.it)

I caschi gialli simbolo dei morti sul lavoro. 21% in più di morti, 18% in più di infortuni, 30% in più di malattie professionali. La Cgil aveva denunciato la qualità dei controlli degli Spisal, i servizi in capo alle Ulss che si occupano di prevenzione degli infortuni. (TGR – Rai)

L'allarme di Anmil: ''Qualcosa non sta andando, serve intervenire subito'', aumentano le malattie professionali. Sono stati denunciati 4.763 infortuni e questo significa che in media in Trentino ci sono stati 19 infortuni al giorno nei primi 8 mesi del 2021. (il Dolomiti)

In occasione della Giornata verranno diffusi i dati locali sugli infortuni sul lavoro e saranno disponibili testimonianze di vittime del lavoro Andrea Storoni; il Direttore Provinciale Inail Ancona Dott. (Senigallia Notizie)

Massimo Olivetti, il Presidente del Consiglio Comunale di Senigallia Dott. La Sezione ANMIL di Ancona ha previsto l'organizzazione delle manifestazioni locali a Senigallia con il seguente programma: alle ore ore 8.30 Raduno dei partecipanti in sede ANMIL di Senigallia Viale Bonopera n. (Vivere Senigallia)

L’assessore Marchi: “La politica destini investimenti a prevenzione e assistenza, le risorse ci sono”. REGGIO EMILIA – Quasi 350mila in Italia, più di 46mila in Emilia Romagna, 5.747 nella nostra provincia: sono gli infortuni sul lavoro denunciati all’Inail nel 2021. (Reggionline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr