Ferrari: perché la SF21 soffre la febbre a 40?

Ferrari: perché la SF21 soffre la febbre a 40?
Per saperne di più:
Motorsport.com, Edizione: Italia SPORT

La Ferrari porta a casa da Portimao un sesto posto di Charles Leclerc, mentre Carlos Sainz è finito addirittura fuori dalla zona punti, undicesimo dopo essere scattato al via quarto.

Ma se l’ambizione è quella di sfidare la McLaren ci sarà bisogno di trovare qualcosa che per salvaguardare le gomme quando l’asfalto è caldo

Conoscendo questi difetti perché si è cercato un undercut dello spagnolo sulla McLaren con le gomme medie, quando si era visto sulla SF21 di Leclerc che le gialle non funzionavano?

Le prestazioni del venerdì in parte hanno illuso: la SF21 dotata del nuovo fondo modificato aveva portato la Ferrari a essere terza forza, mentre la McLaren sembrava in difficoltà. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Su altri giornali

"Avevamo il potenziale per essere quinti, ieri non sono stato perfetto per colpa mia. Per questo motivo Charles Leclerc è parso parecchio rammaricato di essere arrivato sesto nel GP del Portogallo, dietro anche alla McLaren di Norris. (Motorsport.com Italia)

E quando è stato il turno dello spagnolo lo scarto è stato simile a conferma dei vantaggi tecnici apportati dal nuovo pavimento Il venerdì del Gp del Portogallo di Formula 1 , sulla spettacolare pista di Portimao, si chiude con il testa a testa Hamilton-Verstappen. (Corriere della Sera)

Non ho ancora capito, nel primo stint ho guidato bene, ma c'era tanto graining, anche Carlos con questa gomma ha fatto tanta fatica, su questo dobbiamo lavorare e comprendere perché sia successo". Con questa pista e con questo vento abbiamo fatto molta fatica, ma non penso solo noi alla Ferrari, credo tutti i piloti abbiano avuto difficoltà a seguire la vettura davanti. (Autosprint.it)

Sainz: "Tentare l'undercut non ha pagato"

Ma guardando all'intero weekend non posso essere soddisfatto perché in gara ho dovuto recuperare ciò che non ho fatto in qualifica". Queste le parole di Charles Leclerc ai microfoni di Sky Sport dopo il quinto posto ottenuto nel Gran Premio del Portogallo, terzo appuntamento stagionale della Formula 1. (Corriere dello Sport.it)

Analizzando i team radio tra pilota e squadra, sembra che la responsabilità ultima della chiamata si possa attribuire al team. Alla fine del 21esimo giro infatti, dal box rosso arriva un chiaro messaggio: “Box Carlos, box. (FormulaPassion.it)

Per questa ragione il team ha deciso di provare l’undercut facendo rientrare la monoposto numero 55 al ventiquattresimo giro per montare le gomme medie, ma la scelta si è rivelata controproducente. Per la prima volta da quando veste la tuta Ferrari Carlos Sainz non è riuscito a marcare punti. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr