Volkswagen: superati gli obiettivi sul contenimento delle emissioni

La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

Il primo infatti punta alla neutralità carbonica entro il 2050, il secondo, centrale all’interno di Way To Zero, sulla diffusione dei veicoli elettrici.

In Nord America e Cina, la quota di veicoli elettrici nelle vendite di unità dovrebbe raggiungere almeno il 50%.

Nel 2021 il brand ha cominciato a raccogliere i primi frutti dei piani aziendali “Way to Zero” e “Accelerate”.

La maggior parte, quasi 14 miliardi, destinati alla mobilità elettrica, ad esempio per lo sviluppo di nuovi modelli e la relativa conversione degli impianti

L’obbiettivo di vendita dei veicoli elettrici in Europa è fisato al 70% entro il 2030, vale a dire superare il milione di unità vendute. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per lo stesso motivo hanno raggiunto un analogo risultato anche la BMW e la Mercedes: entrambi i costruttori premium hanno rivelato di aver rispettato i propri limiti, ma finora non hanno fornito dettagli né sugli obiettivi specifici imposti dalle normative né sulla media raggiunta. (Quattroruote)

Multe sulle emissioni: VW si ferma a 118,5 g/km. È la stessa VW a far sapere che, “sulla base di dati preliminari, nel 2021 il Gruppo ha raggiunto emissioni medie di CO2 di 118,5 g/km” nelle auto vendute nella UE. (Vaielettrico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr